Su Sky Arte: i “misteri” di Agatha Christie e Cary Grant

Il canale tematico satellitare dedica due nuovi episodi alla saga intitolata alle leggende metropolitane legate al mondo della creatività. E stavolta i protagonisti sono due icone del secolo scorso.

Agatha Christie, Urban Myths
Agatha Christie, Urban Myths

Ruotano attorno ad Agatha Christie e Cary Grant i due episodi di Urban Myths in onda venerdì 1° febbraio su Sky Arte. La serata inaugurerà con la misteriosa scomparsa della “signora del giallo”, che per undici giorni, nel 1926, tenne il mondo con il fiato sospeso, innescando una serie di supposizioni e leggende metropolitane mai confermate. In preda alla disperazione, due fra i più celebri scrittori di romanzi polizieschi dell’epoca ‒ Sir Arthur Conan Doyle e Dorothy L. Sayers ‒ contribuirono alle ricerche, dando il via a una collaborazione fino ad allora ritenuta improbabile.

A seguire, l’episodio intitolato Cary Grant, Timothy Leary e l’LSD evocherà il presunto viaggio psichedelico compiuto dall’attore e dallo scrittore, entrambi incuriositi dagli effetti dell’LSD. Il racconto prende le mosse da una pausa durante la lavorazione del film di Hitchcock North by NorthWest, interpretato da Grant, ricostruendo i possibili fatti accaduti in seguito all’assunzione accidentale, da parte di Grant e Leary, di una cospicua dose di LSD.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

http://arte.sky.it

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.