Tutti i festival di dicembre 2021. Da Torino Wine Week a BIG Bari International Gender

Dalle opere radiofoniche e podcast, al mondo del vino, al cinema fashion e dei diritti umani fino alle questioni di genere, c’è tutta una serie di festival pronti a partire. Tra conferme e novità, ecco quali sono.

L’Italia si conferma il paese dei festival culturali. Dalla letteratura alla filosofia, dalla storia al cinema passando per la musica. Un caso unico a livello globale. Dopo mesi di restrizioni e chiusure su tutto il territorio nazionale, c’è tutta una serie di festival dedicati a vari temi – dalle opere radiofoniche e podcast, al mondo del vino, al cinema fashion e dei diritti umani fino alle questioni di genere – che, tra conferme e novità, aspettano solo di partire o ripartire. Vediamo quali sono…

– Claudia Giraud

1. BIG BARI INTERNATIONAL GENDER FESTIVAL

Cherish Menzo in «Sorry, But I Feel Slightly Disidentified…» regia di Benjamin Kahn

Settima edizione per BIG Bari International Gender Festival. Si tratta di una manifestazione che da sette edizioni si tiene a Bari. Inaugura sabato 11 dicembre e per una settimana farà approdare in Puglia opere e autori creando link tra cinema, danza, teatro, musica e arte contemporanea. Tra gli ospiti, Jacopo Benassi e Lady Maru, con il loro esplosivo Brutal casual Magazine, Jacopo Miliani con La discoteca e Gianluca Matarrese, regista de La derniere séance, vincitore del Queer Lion al Festival di Venezia. Inoltre, dal 19 al 22 dicembre BIG approderà anche su MyMovies con una selezione di corti e film già presentati durante il festival in presenza.

www.bigff.it

2. LUCIA FESTIVAL – FIRENZE VARIE SEDI

Lucia Festival 2020, Immagine di repertorio, foto di Giovanni Savi

Terza edizione del Lucia Festival, “una festa per celebrare l’arte di raccontare senza immagini“. Questa rassegna internazionale dedicata all’ascolto di opere radiofoniche e di podcast a cura di Radio Papesse – in programma dal 10 al 12 dicembre in varie location di Firenze – presenta narrazioni audio provenienti da tutto il mondo e lo fa grazie alla produzione curata di video di sottotitolazione, che rendono i contenuti accessibili a tutti, in molti casi per la prima volta in assoluto in lingua italiana. Oltre alle sessioni di ascolto, Lucia è anche un calendario di performance live e incontri con autori e audio maker.

www.luciafestival.org

3. #INTRANSITO – ESPERIENZE CREATIVE – STAZIONE TIBURTINA ROMA

Intransito

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi nel maggio 2021, nel nuovo spazio #InTransito della Stazione Tiburtina è proposto al pubblico di viaggiatori e romani fino al 12 dicembre un ricco calendario di attività, per stimolare esperienze coinvolgenti, interattive e partecipative sul tema del viaggio. il tema guida del festival #InTransito – esperienze creative, prodotto dall’associazione culturale Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail e con il supporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, è appunto Viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo: tra escursioni “girovaghe” di personaggi in costume, storici e di fantasia, l’installazione dell’artista Sergio Gotti a forma di tunnel in cartone percorribile, e le mappe fisiche e digitali, sull’itinerario del Viaggio in Italia di Goethe e immagini storiche di viaggi del Touring Club Italiano che valorizzano il concetto della mobilità sostenibile.

https://www.contemporaneamenteintransito.it

4. ROMAISON ASVOFF13 FASHION FILM FESTIVAL – CASA DEL CINEMA ROMA

A NIGHT AT THE MUSEUM FOR MONCLER OFFICIAL BY BYRON ROSERO

Torna ASVOFF – A Shaded View on Fashion Film, il festival di Diane Pernet dedicato alla moda, allo stile e alla bellezza, presentato da ROMAISON. Dopo Parigi, la tredicesima edizione di ASVOFF sarà a Roma dal 10 al 12 Dicembre alla Casa del Cinema, promossa da Roma Capitale con l’organizzazione di Zétema Progetto Cultura: una tre-giorni di proiezioni degli oltre ottanta fashion film in concorso, rassegne, lungometraggi, documentari e incontri di approfondimento, tutti ad ingresso gratuito. Tra gli highlights: la proiezione di Saint-Narcisse, l’atteso ultimo film di Bruce LaBruce; la prima italiana del documentario Heavenly Bodies dedicato alla figura del leggendario fotografo e artista Steven Arnold; le rassegne Digital Fashion: The Fabricant, Black Spectrum e Fashion Moves dedicate a tracciare il futuro della moda nello scenario virtuale del Metaverso e a indagare i temi dell’identità, dell’inclusione, della rappresentazione sociale. Infine, un talk con Gianluigi Ricuperati e Maurizio Cilli dedicato al progetto Valentino Des Atelier: Vite di Sarti e Pittori, con la presentazione del video di Cilli, vincitore per la categoria Documentaries di ASVOFF13.

https://romaison.it/

5. 20 ANNI DI MARTE LIVE – PLANET ROMA

MArteLive

Il 14 e 15 dicembre MArteLive festeggia i suoi 20 anni al Planet in via del Commercio 36 a Roma. Un tripudio di arte per il festival multiartistico più grande d’Europa.  Fra i protagonisti Pierpaolo Capovilla, Guido Catalano, C’Mon Tigre, Bowland, Hugo Sanchez, Lorenzo Kruger. La ventesima edizione di MArteLive, nella sua incarnazione storica presenta oltre 300 artisti in due serate distribuiti nelle 16 sezioni artistiche: musica, teatro, danza, circo contemporaneo, letteratura, pittura, fotografia, illustrazione e grafica, scultura, street art, artigianato, moda, dj & producer, cortometraggi, videoclip, videoarte.

www.martelive.it

6. CONTEMPORARITIES FESTIVAL DI MUSICA CLASSICA ANTICLASSICA E CONTEMPORANEA – MILANO

Esecutori di Metallo su Carta per ContempoRarities, fonte Facebook

Quinta edizione per ContempoRarities, il festival di musica classica, anticlassica e contemporanea di 19’40’’ – collana discografica su abbonamento creata da Sebastiano De Gennaro, Enrico Gabrielli e Francesco Fusaro, in  collaborazione con Tina Lamorgese – all’interno della Santeria di viale Toscana 31 con patrocinio del Comune di Milano. Dopo il primo appuntamento con Black Classical Music, andato in scena il 5 dicembre – “un inedito e pioneristico programma di splendida musica classica ad opera di compositori afrodiscendenti che sono stati celati o ignorati dalla storia” – il 12 dicembre toccherà a Musica Razionale, un genere di musica proposta dal percussionista Sebastiano De Gennaro di 19’40” e generata dalle serie numeriche. Infine, il 19 dicembre sarà presentata L’Arca, il capolavoro per l’infanzia ad opera di Vinicius de Moraes e Sergio Endrigo. Ad eseguirlo i Calamari, un gruppo di cabarettisti mancati, votati alla musica alternativa (e alternata): Dente, Federico Dragogna dei Ministri, Enrico Gabrielli, Gianluca de Rubertis, Filippo Cecconi assieme a Francesca Biliotti, Dudele dei Selton e gli Esecutori di Metallo su Carta.

https://www.19m40s.com/

7. 1METRO SOTTO LA METRO

1metro sotto la metro

Seconda edizione di 1Metro sotto la metro, la mostra diffusa di arte interattiva curata da Arianna Forte e organizzata da Fusolab 2.0 in collaborazione con ATAC e Flyer. La prima edizione, tenutasi lo scorso maggio, ha registrato 8mila visitatori in soli 3 giorni di apertura. Per questo secondo appuntamento in programma dal 10 al 12 dicembre, le installazioni interattive e di new media art di artisti nazionali e internazionali saranno esposte nei foyer delle stazioni Mirti, Gardenie, Teano, Pigneto e S. Giovanni prima dell’ingresso ai tornelli, quindi non sarà necessario esibire biglietto o abbonamento Metrebus per fruire della mostra, che è interamente gratuita. “Le opere di questa seconda edizione”, spiega la curatrice Arianna Forte, “ognuna da un suo punto di vista, sono spunti critici – ironici, poetici, intimi o giocosi – sul nostro rapporto con le tecnologie digitali, entrate a far parte della nostra quotidianità in maniera ancora più intima e strutturale in questo particolare e complesso periodo storico”.

https://1msottolametro.it/

8. LA PRIMA WINTER EDITION DI TORINO WINE WEEK

Torino Wine Week

Torino Wine Week, il festival del vino del capoluogo piemontese torna con una speciale WINTER EDITION che consacra anche a Natale, la Città di Torino quale polo d’attrazione dell’enoturismo. Da sabato 11 a domenica 19 dicembre, TWW 2021 condurrà tutti i winelover alla scoperta delle eccellenze del patrimonio enologico del Piemonte e dell’intera penisola. Oltre 70 produttori da tutta Italia saranno protagonisti di degustazioni, masterclass, aperitivi esclusivi e cene a tema con brindisi nei locali del centro, trasformando la città in una grande cantina a cielo aperto. Da Vanchiglia a San Salvario, fino al centro cittadino del Quadrilatero, ristoranti, osterie e cocktail bar coinvolgono tutti gli amanti del vino in un grande festival diffuso con un fitto e inebriante palinsesto di eventi che invade l’intera città. Una formula che alle eccellenze vitivinicole unisce la valorizzazione del patrimonio culturale e museale della Città, fra Residenze Sabaude e dimore storiche, a partire dal week-end del Salone del Vino in programma al Museo del Risorgimento.

www.torinowineweek.it

9. FESTIVAL DEL CINEMA DEI DIRITTI UMANI DI VENEZIA

Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Venezia 2021

Torna il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Venezia, organizzato come sempre dagli studenti del Master Europeo in Diritti Umani e Democratizzazione del Global Campus of Human Rights. “Questa edizione”, raccontano gli studenti, “accoglierà una vasta gamma di esperti nel campo dei diritti umani, attivisti, accademici e registi”. Il Festival avrà luogo venerdì 10, in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, e sabato 11 dicembre 2021 presso la sede del Global Campus of Human Rights, al Monastero di San Nicolò (Riviera San Nicolò, Lido di Venezia (30126). Il tema scelto per questa edizione è Film, Arte e Diritti Umani e verrà data attenzione specifica ai diritti delle donne e alla libertà di espressione.

https://humanrightsfilmfestival2021.wordpress.com/

10. INTERNAZIONALE SULLA NUVOLA. IL GIORNALE DAL VIVO – LA NUVOLA ROMA

Nuvola Fuksas Roma

La vicenda delle calciatrici afghane, un’inchiesta sull’industria farmaceutica, il dramma dei migranti al confine fra la Bielorussia e la Polonia, il ricordo della tragedia del Ruanda, un ex campione di sci che sceglie di andare a vivere con i lupi e le nuove forme di relazione all’insegna del poliamore. Sono alcuni degli argomenti affrontati durante la due giorni di Internazionale sulla Nuvola. Il giornale dal vivo, in scena il 17 e 18 dicembre alla Nuvola dell’Eur, nell’ambito di Riemergere, il programma di eventi ideato da EUR Culture per Roma e realizzato da EUR S.p.A. con la direzione artistica di Oscar Pizzo. Ideato da Chiara Nielsen e Luisa Ciffolilli, Internazionale sulla Nuvola è il giornale messo in scena in forma di performance teatrale con la regia di Fabio Cherstich, la drammaturgia di Giampiero Rappa e la direzione musicale di Gianluca Ruggeri. E con tanto di Coro, che canterà una selezione delle più bizzarre e divertenti lettere inviate dai lettori. Un dispositivo ibrido fra teatro, musica, linguaggi audiovisivi e giornalismo. Un nuovo format per immergersi nell’informazione ed entrare direttamente dentro le pagine di Internazionale.

https://www.ticketone.it/artist/internazionale-nuvola/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).