Messaggi in volo nel cielo sopra Berlino. Immagini della grande performance collettiva che ha concluso le celebrazioni dei 25 anni della caduta del Muro

Migliaia di messaggi personali su come la caduta del muro ha cambiato la vita di ognuno, liberati in cielo attaccati ad altrettanti palloncini bianchi. Così, con un’altra gigantesca performance collettiva, si è conclusa la manifestazione per la celebrazione dei 25 anni della caduta del Muro di Berlino, quelle picconate che segnano la storia come la […]

Migliaia di messaggi personali su come la caduta del muro ha cambiato la vita di ognuno, liberati in cielo attaccati ad altrettanti palloncini bianchi. Così, con un’altra gigantesca performance collettiva, si è conclusa la manifestazione per la celebrazione dei 25 anni della caduta del Muro di Berlino, quelle picconate che segnano la storia come la prima e la più importante, delle performance. Mentre il 9 novembre 1989 cadevano pezzi di cemento e di storia, ora gli occhi erano protesi verso il cielo: attaccati lungo un filo che scendeva dal palloncino, i ricordi scritti del muro e la sua caduta si sono librati nella fredda sera e i berlinesi si sono riuniti tutti insieme per festeggiare l’unificazione e guardare i palloncini nel cielo sopra Berlino. E noi segniamo l’evento con una serie di simboliche immagini…

– Silvia Neri

 

 

CONDIVIDI
Silvia Neri
Silvia Neri nasce a Vicenza nel 1985. Si laurea nel 2010 in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Padova con una tesi in Storia dell'Arte contemporanea su Cremaster 3 di Matthew Barney. Nel 2008/2009 collabora con il Centro Nazionale di Fotografia di Padova. Scrive dal 2010 per la rivista AreaArte e collabora con artisti per la realizzazione di video e cortometraggi e allestimento di esposizioni d'arte. Vive a Parigi dove studia Art Contemporain et Nouveaux Medias a un master recherche all'Université di Paris 8 e collabora con la Galerie Bernard Bouche.