Lo Strillone: le fotografie dello studio di Roy Lichtenstein in mostra a Catanzaro. E poi addio a Oscar de la Renta, premio Terna…

Un trafiletto su Corriere della Sera per Terrazza, il libro-censimento che tasta il polso della giovane arte italiana. Brevi da Libero: le foto scattate da Aurelio Amendola nello studio di Roy Lichtenstein in mostra a Catanzaro; pubblicati i nomi dei finalisti del premio Terna. Tanti i coccodrilli dei quotidiani italiani in memoria di Oscar de […]

Quotidiani
Quotidiani

Un trafiletto su Corriere della Sera per Terrazza, il libro-censimento che tasta il polso della giovane arte italiana. Brevi da Libero: le foto scattate da Aurelio Amendola nello studio di Roy Lichtenstein in mostra a Catanzaro; pubblicati i nomi dei finalisti del premio Terna. Tanti i coccodrilli dei quotidiani italiani in memoria di Oscar de la Renta: lo stilista, scomparso a 82 anni, ricordato a tutta pagina su La Stampa.

Costa tremila euro spalmati in cinque anni la connessione superveloce che il consorzio che si occupa di fornire strumenti web alla ricerca scientifica propone alle scuole del Sud. Su La Repubblica la frustrazione dei ricercatori, che non riescono a convincere i presidi ad accettare la proposta.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.