Cinquemila euro per una vostra opera. Li offre il Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, che proroga le iscrizioni al 22 settembre

Con l’arrivo di settembre inizia a ripartire la stagione, anche per l’a volte sonnolento mondo dell’arte. E riparte anche la stagione dei premi d’arte: come il Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, che anzi per la sua terza edizione ha deciso di aspettare chi si attarda sotto gli ombrelloni, prorogando le iscrizioni fino al […]

Villa Brandolini a Pieve di Soligo, sede della mostra collettiva del Premio Francesco Fabbri

Con l’arrivo di settembre inizia a ripartire la stagione, anche per l’a volte sonnolento mondo dell’arte. E riparte anche la stagione dei premi d’arte: come il Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, che anzi per la sua terza edizione ha deciso di aspettare chi si attarda sotto gli ombrelloni, prorogando le iscrizioni fino al 22 settembre. Una manifestazione che si presenta con una giuria rinnovata e che affianca ai riconoscimenti dei precedenti anni un nuovo premio acquisto promosso dal Rotary per valorizzare i linguaggi della contemporaneità più innovativa.
Il Premio è suddiviso in due sezioni: la prima è Arte emergente, dedicata agli autori che non abbiano superato i 35 anni di età, che potranno partecipare attraverso ogni forma creativa visuale, dalla pittura alla scultura, dall’installazione alla fotografia, dalla video arte alla performance e sound art, fino al disegno e alla grafica, senza limitazioni nel linguaggio. La seconda sezione, senza limiti di età, è rivolta alla Fotografia contemporanea, in continuità con l’azione di Fondazione Francesco Fabbri, promotrice di F4 / un’idea di Fotografia, festival dedicato alla fotografia moderna e contemporanea.
I due vincitori riceveranno un premio acquisto di 5mila euro ciascuno, e le loro opere entreranno nella collezione di Fondazione Francesco Fabbri; tra i sessanta finalisti verrà attribuito anche il Premio Acquisto Rotary Club di Asolo e Pedemontana del Grappa dell’ammontare di 2.500 euro. La giuria inoltre attribuirà delle menzioni speciali della critica, per segnalare alcune opere particolarmente valenti e favorirne una visibilità sulla stampa specialistica e di settore.

Info e bando: www.fondazionefrancescofabbri.it/piattaforme-culturali/premio-francesco-fabbri