Lo Strillone: reportage surreale dai disastri di Pompei su La Stampa. E poi il mistero Vivian Maier, Koons al Whitney Museum…

Lo definisce “il suk delle illusioni”: è il sito di Pompei, oggetto di un nuovo reportage shock de La Stampa. Una pagina intera – e fotografie straordinarie – su L’Unità per raccontare l’eccentrica Vivian Maier: esce il film sulla misconosciuta bambinaia fotografa che ha raccontato, in silenzio, l’America degli ultimi. La retrospettiva di Jeff Koons […]

Quotidiani
Quotidiani

Lo definisce “il suk delle illusioni”: è il sito di Pompei, oggetto di un nuovo reportage shock de La Stampa. Una pagina intera – e fotografie straordinarie – su L’Unità per raccontare l’eccentrica Vivian Maier: esce il film sulla misconosciuta bambinaia fotografa che ha raccontato, in silenzio, l’America degli ultimi.

La retrospettiva di Jeff Koons al Whitney Museum in taglio basso su Corriere della Sera, apertura di pagina su La Repubblica per l’omaggio del Forte di Bard al fotografo Sergio Larrain. Compie novanta’anni Il Giornalino: gli auguri sono su Libero.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.