Lo Strillone: meno tasse ai musei, queste le richieste di Giovanna Melandri a Renzi nella lunga intervista uscita su Corriere della Sera. E poi l’archivio di Lalla Romano alla Braidense, il crowd-funding dei frati per restaurare San Francesco a Ripa, il design del futuro firmato Grcic…

Sconto sulle tasse per musei, enti lirici e teatri: questi i desiderata di Giovanna Melandri confidati in una intervista su Corriere della Sera. Altro che clausura! Frati versione 2.0 quelli che su Kickstarter lanciano l’operazione di crowd-funding per restaurare a Trastevere la chiesa di San Francesco a Ripa, nella notizia riportata da Quotidiano Nazionale.   […]

Quotidiani
Quotidiani

Sconto sulle tasse per musei, enti lirici e teatri: questi i desiderata di Giovanna Melandri confidati in una intervista su Corriere della Sera. Altro che clausura! Frati versione 2.0 quelli che su Kickstarter lanciano l’operazione di crowd-funding per restaurare a Trastevere la chiesa di San Francesco a Ripa, nella notizia riportata da Quotidiano Nazionale.  

Trova casa alla Braidense di Milano lo straordinario archivio di Lalla Romano: libri e scritti inediti, ma anche quadri e disegni, esposti al pubblico fino a fine mese e raccontati con dovizia di particolari su L’Unità. Su La Repubblica le innovazioni di Konstantin Grcic in mostra al Vitra Design Museum.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.