Da Julieta Aranda a Riccardo Giacconi, otto artisti per tre mesi a Roma. Ecco i nomi dei vincitori del programma Artisti in residenza del Macro

Troppo ghiotta l’occasione di avere tutti gli occhi – dalla stampa all’opinione pubblica, agli specialisti – puntati addosso, per almeno una settimana: ed allora è normale che Roma approfitti della Roma Contemporary Week per mettere in vetrina i suoi gioielli. Come il Macro, che proprio oggi ha reso noti i vincitori del bando di concorso […]

Uno degli studi per gli artisti in residenza

Troppo ghiotta l’occasione di avere tutti gli occhi – dalla stampa all’opinione pubblica, agli specialisti – puntati addosso, per almeno una settimana: ed allora è normale che Roma approfitti della Roma Contemporary Week per mettere in vetrina i suoi gioielli.
Come il Macro, che proprio oggi ha reso noti i vincitori del bando di concorso internazionale per il programma Artisti in residenza. La giuria era composta da Chiara Parisi, Direttrice programmi culturali La Monnaie, Parigi; Alessandro Rabottini, curator at large GAMeC- Galleria d’Arte Contemporanea di Bergamo; Bartolomeo Pietromarchi, Direttore Macro; e da Maria Alicata, del Comitato Curatoriale dello stesso Macro.
Dunque, gli artisti in residenza fra agosto e novembre 2012 saranno la messicana Julieta Aranda, l’iracheno Iwa K, la bolognese Francesca Grilli e il padovano Giovanni Giaretta. Fra febbraio e maggio 2013 sarà invece la volta della ceca Katarina Seda, dell’americano Brian Bress, del veronese Luca Trevisani e del marchigiano Riccardo Giacconi.

  • paolo gorli

    interessante, com’è possibile partecipare?

  • MATUSA

    .