Come spiegare il contemporaneo al governator Formigoni? Con Artribune, of course. È accaduto a MiArt…

Ultimi ingressi vip al MiArt, domenica sera. Avvistato Mauro Tassotti, che memore di quando stoppava le punte di mezza Europa dribbla fotocamere e curiosi; si presta invece agli scatti quel gigione di Roberto Formigoni: calcolatamente casual la passeggiata del Governatore della Lombardia per i corridoi della fiera. Eccolo di passaggio dalle parti di Federico Luger, […]

Ultimi ingressi vip al MiArt, domenica sera. Avvistato Mauro Tassotti, che memore di quando stoppava le punte di mezza Europa dribbla fotocamere e curiosi; si presta invece agli scatti quel gigione di Roberto Formigoni: calcolatamente casual la passeggiata del Governatore della Lombardia per i corridoi della fiera. Eccolo di passaggio dalle parti di Federico Luger, con il gallerista che racconta l’opera ideata da Luca Pozzi per lo special di Artribune dedicato alle Gallerie della Scala: rivista alla mano, parte la spiegazione…

– Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.
  • beapa

    Formigoni ? e ci fate pure la news ?
    Poveri noi e povero Luger che era pure contento !