Quando la provocazione è donna. Betty Bee al Pan per i Martedì Critici. E ancora Napoli con Mimmo Jodice, in arrivo su Artribune Television

Provocatrice per eccellenza, teatrale, eccentrica, vulcanica, Betty Bee è un animale creativo: il suo è un viaggio appassionato – artistico ed esistenziale – condotto attraverso performance, video, pittura, fotografia, scandagliando nel segno di una irrequietezza congenita l’universo del femminile, dell’emotività, delle dinamiche affettive. In un mix di ironia ed erotismo che punta a spezzare cliché […]

Betty Bee

Provocatrice per eccellenza, teatrale, eccentrica, vulcanica, Betty Bee è un animale creativo: il suo è un viaggio appassionato – artistico ed esistenziale – condotto attraverso performance, video, pittura, fotografia, scandagliando nel segno di una irrequietezza congenita l’universo del femminile, dell’emotività, delle dinamiche affettive. In un mix di ironia ed erotismo che punta a spezzare cliché e modelli relazionali.
Betty, napoletana doc, è la seconda ospite della stagione partenopea dei Martedì Critici, ospitata negli spazi del Pan. Nel suo progetto artistico biografia e racconto si fondono continuamente, all’interno di uno spazio identitario controverso: verità e maschera, carne e travestimento, candore e perversione si espongono a una pratica di innesto fecondo, da cui si origina un paesaggio visivo inconfondibile. A raccontare della sua turbolenta vita, di donna e di artista, sarà lei stessa, davanti al pubblico della sua città, introdotta dai curatori, Alberto Dambruoso e Marco Tonelli.
Su Artribune Television, intanto, non perdetevi il video dell’incontro precedente col maestro Mimmo Jodice.

– Helga Marsala

21 febbraio 2012, ore 18
Palazzo delle Arti Napoli, via dei Mille 60

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.