Lo studio Skullmapping stava lavorando ad un progetto video per un ristoratore, che però alla fine l’ha trovato troppo “rivoluzionario”. Gli operatori si sono ritrovati con la demo e l’idea di testarla sugli amici, fintanto che non si trovasse un cliente abbastanza audace.

Il mapping prevede che gli ospiti, una volta seduti a tavola e ordinato il piatto, vengano sorpresi dalla visita di un cuoco in 3D della dimensione di un pollice, che prepara la cena direttamente nel piatto, con una serie di gag buffissime. Intanto che quelli sono distratti, il piatto ordinato arriva davvero servito dai camerieri. Per ora esistono tre portate dall’antipasto al dessert, ma ovviamente le possibilità sono infinite quanto le esigenze di ogni cucina.

Mentre le operazioni di mapping diventano sempre più mastodontiche e spettacolari, il collettivo belga si sta specializzando nell’esatto contrario: dimensioni minuscole e cura manicale per i dettagli. La loro brillante idea ha solo bisogno di un compratore abbastanza visionario. Nell’attesa che qualcuno si faccia avanti, gustatevi i tre piatti di Le petit chef.

– Federica Polidoro

www.skullmapping.com

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.
  • gloWArp.com

    Se li volete vedere dal vivo, saranno ospiti a luglio alla 4° edizione del GLOWFestival in Ostuni.