Architettura
11 ottobre 2013 – 17:00
Espaces Intercalaires
Damien Faure, Francia, 2012, 56′

Il documentario analizza i nuovi modelli di riferimento dell’architettura contemporanea, a fronte del sempre crescente aumento demografico e della altissima concentrazione nei centri urbani. Come può l’architettura fronteggiare questa sfida? Da qualche anno si è sviluppato in Giappone un importante fenomeno architettonico chiamato pets architecture: anziché sviluppare la città verso l’alto, gli architetti giapponesi cercano di ridefinire lo spazio esistente utilizzando ogni minima superficie residua.

Arte e Dintorni
11 ottobre 2013 – 18:15
Salvador Dalí, Genie tragi-comique
François Lévy-Kuentz, Francia, 2012, 52′

Chi era realmente Salvador Dalí? Un personaggio mediatico o uno dei più grandi pittori del XX secolo, oggi divenuto icona? Reazionario, anarchico e monarchico allo stesso tempo, capace di sfruttare il potere dei media, artista poliedrico, teorico della scienza, performer e poeta del surrealismo in pittura, Dalí viene raccontato e analizzato in questo film grazie a un attento sguardo sulla sua opera ma anche sulla sua complessa personalità.

Arte e Dintorni
11 ottobre 2013 – 19:30
Daniel Buren, Monumenta 2012
Gilles Coudert, Francia, 2013, 52′

Un documentario su Monumenta 2012, la grande mostra realizzata a Parigi da Daniel Buren: un’installazione site specific pensata per i 13.500 mq del Grand Palais con. I principali protagonisti dell’evento – tra cui l’architetto Patrick Bouchain, il musicista Alexandre Meyer, lo scrittore Guy Lelong – espongono le loro idee sul progetto e ne illustrano i punti chiave.

Architettura
11 ottobre 2013 – 21:30
Unfinished Spaces
Alysa Nahmias e Benjamin Murray, Cuba, Stati Uniti, 2011, 86’

Nel 1961 Fidel Castro e Che Guevara commissionarono a tre giovani architetti, il cubano Ricardo Porro e gli italiani Vittorio Garatti e Roberto Gottardi, la progettazione a L’Avana delle Escuelas Nationales de Arte, dedicate alle arti plastiche, all’arte drammatica, alla danza e alla musica. L’ambizioso e visionario progetto venne però interrotto nel 1963 a seguito dell’embargo imposto dagli Stati Uniti. Dopo 40 anni Fidel Castro richiamò i tre architetti a terminare le loro opere, oggi nella lista del Patrimonio dell’umanità, ma ancora incompiute e decadenti.

Arte e Dintorni
11 ottobre 2013 – 23:15
Joan Miró: The Ladder of Escape
Carroll Moore, Stati Uniti, Spagna, 2012, 33′

Joan Miró era fortemente legato alla Catalogna, sua terra d’origine, impegnata nella lotta per l’indipendenza dalla Spagna ma allo stesso tempo era spinto dalla necessità di rifugiarsi in un mondo di assoluta libertà creativa. Questo documentario, girato tra Barcellona e la Catalogna, comprende interviste con personaggi del mondo dell’arte, riprese delle opere dell’artista, filmati e fotografie d’archivio ed è stato realizzato grazie alla HRH Foundation.

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.