Petra Stavast. La ricostruzione di Ramya

Pomo Galerie, Milano – fino al 13 marzo 2015. Nello spazio miniato della galerie/bureau, l’artista olandese propone un percorso fotografico e un video. Tra le serie “Big Muddy Road 1981-85” e “Big Muddy Road 2013”, il sorriso della memoria impressiona la carta e oltrepassa le pareti.

Petra Stavast – Searching for Ramya – veduta della mostra presso Pomo Galerie, Milano 2015
Petra Stavast – Searching for Ramya – veduta della mostra presso Pomo Galerie, Milano 2015

Pomo Galerie è una vetrina espositiva contemporanea, non commerciale, messa a disposizione in via Sirtori da uno studio di art direction e graphic design. Uno spazio inaugurato nel dicembre 2013. Coerentemente con la vocazione delle proprie metrature (“proporre mostre ed eventi a cura di special guest curator e riviste internazionali”) la personale di Petra Stavast (Tiel, 1977; vive ad Amsterdam) si inserisce fra le superfici verticali a disposizione, riconfigurando un ostensorio visuale frammentario ma prezioso. L’artista olandese, infatti, propone diversi scenari geografici, sociologici e temporali, ricostruendo fotograficamente, ma anche attraverso un video, la vita della sua proprietaria di casa ad Amsterdam: Ramya. Tra la comune di Rajneeshpuram, attiva tra il 1981 e il 1985 nel deserto dell’Oregon, e nuovi guru, Petra recupera reperti dell’epoca come una Vhs delle sedute di autovisualizzazione e un elenco, scritto a mano, di desideri da esprimere durante gli esercizi spirituali.

Ginevra Bria

Milano // fino al 13 marzo 2015
Petra Stavast – Searching for Ramya
a cura di Saul Marcadent
POMO GALERIE
Via Sirtori 6
02 36523236
[email protected]
galerie.thepomo.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/42490/petra-stavast-searching-for-ramya/

CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. E’ specializzata in arte contemporanea latinoamericana. In qualità di giornalista, in Italia, lavora come redattore di Artribune e Alfabeta2. Vive e lavora a Milano.