Ruth Orkin e Morris Engel: quando vita e arte vanno in coppia

Centro Culturale Candiani, Venezia – fino al 1° giugno 2014. La terraferma veneziana celebra una coppia del secolo scorso, che fa parlare ancora oggi. Messi a confronto, Ruth Orkin e Morris Engel lasciano spazio alla loro arte, in un intreccio di fotografia, cinema e vita reale. Senza bisogno di confini.

Morris Engel, Lettore di fumetti, New York City, 1946 © Morris Engel Archive / Courtesy Howard Greenberg Gallery, New York

Autonomia e complementarietà: questo è il binomio alla base dell’unione artistica e di coppia tra Ruth Orkin (Boston, 1921 – New York, 1985) e Morris Engel (New York, 1918-2005). Esposte insieme, le due personalità diventano addendi equilibrati di una somma ben riuscita che si rispecchia nella retrospettiva mestrina. Ruth Orkin + Morris Engel, a cura di Enrica Viganò, disegna un agevole percorso attraverso la produzione foto-cinematografica della coppia, mantenendo intatta l’indipendenza di entrambi. Accomunati dalla passione per istantanee a impronta documentaria, i due riescono a far tesoro dell’occhio, fotografico e umano, dell’altro. I loro soggetti, immersi soprattutto nella quotidianità newyorchese dagli Anni Quaranta in poi, assumono tratti ben distinti ma complementari. L’obiettivo di Orkin, più sfumato ed evocativo, è integrato dai contrasti decisi e dai tagli complessi tipici di Engel. Insieme, accostati ma non sovrapposti, fanno funzionare il meccanismo. Come in tutte le coppie che si rispettino.

Arianna Testino

Venezia // fino al 1° giugno 2014
Ruth Orkin + Morris Engel. Dalla fotografia alla cinematografia
a cura di Enrica Viganò
CENTRO CANDIANI
Piazzale Candiani 7
041 2386126
[email protected]
www.centroculturalecandiani.it


CONDIVIDI
Arianna Testino
Arianna Testino è nata nel 1983. Ha studiato storia dell’arte medievale-moderna a Bologna e si è specializzata nelle arti contemporanee a Venezia. Appassionata di scrittura e curatela, è interessata all'approfondimento e all'ideazione di attività artistiche a carattere pubblico e sociale.