La fede uccide? Mastrovito incide

Sangue, sangue e ancora sangue. È quello voluto da Dio, nel celebre elenco di Josè Saramago. Da qui parte Andrea Mastrovito per la sua nuova personale. Da 1000eventi a Milano, fino al 19 novembre.

Andrea Mastrovito - Alessandro - 2011

Dopo l’esposizione a Casa Testori, adagiata sull’Easy come, easy go di queeniana memoria, Andrea Mastrovito (Bergamo, 1978; vive a Seriate) ci invita a messa. Ma al posto di Gesù Cristo si ricordano incalcolabili Martyres stroncati da una morte violenta a difesa della loro fede. Fa da organo Unforgiven dei Metallica, presenti anche in uno dei 15 collage che rivestono la sala più spaziosa della 1000eventi. Completano la mostra una serie di bozzetti (un po’ disegnati, tanto incisi) e una breve videoinstallazione. A ispirare l’artista, la lettura de Il Vangelo secondo Gesù Cristo di Saramago, che dopo un orrido elenco recita che “bisogna proprio essere Dio per amare tanto il sangue”. E bisogna essere Mastrovito per dirlo in bianco e nero.

Lucia Grassiccia

Milano // fino al 19 novembre 2011
Andrea Mastrovito – Martyres
1000 EVENTI
Via Porro Lambertenghi 3
02 66823916
[email protected]
www.1000eventigallery.it


CONDIVIDI
Lucia Grassiccia
Lucia Grassiccia è nata a Modica (RG) nel 1986. Dopo una formazione tecnico-linguistica ha studiato presso l’Accademia di belle arti di Catania, dove ha contribuito a fondare e dirigere un webzine sperimentale (www.hzine.it) gestito da un gruppo di allievi dell’accademia. Per hzine ha svolto principalmente attività di giornalista, titolista, editing. Dal 2008 scrive saltuariamente per il quotidiano web locale Nuovascicli Ondaiblea, soprattutto recensioni su libri e mostre. Nel 2010 inizia la collaborazione con Exibart che a breve si sospende e prosegue con la redazione di Artribune. Cura saltuariamente i testi critici per alcune associazioni e gallerie (vedi The White Gallery, Milano). Nel 2013 pubblica il romanzo ebook Elevator (Prospero Editore) e inizia a collaborare occasionalmente con la rivista Look Lateral. Nello stesso anno completa gli studi in arteterapia clinica presso la scuola Lyceum Vitt3. Attualmente vive a Milano.
  • lucrezia

    quanto somiglia a celentano da uno a dieci?

  • URESTARAZURUBEZUBIA

    • thegrassisgreener

      codice criptato?