RADHOUANE EL MEDDEB | MATIAS PILET | ALEXANDRE FOURNIER

RADHOUANE EL MEDDEB | MATIAS PILET | ALEXANDRE FOURNIER Nos limites 30 settembre – 4 ottobre Teatro Vascello, Roma   È un’elegia del ricordo e della vita Nos limites (I nostri limiti), uno spettacolo dove l’energia del nuovo circo sposa la danza e dove s’incrociano le strade di Radhouane El Meddeb, Matias Pilet e Alexandre […]

RADHOUANE EL MEDDEB | MATIAS PILET | ALEXANDRE FOURNIER, Nos limites. Photo: Christophe RAYNAUD DE LAGE/WikiSpectacle
RADHOUANE EL MEDDEB | MATIAS PILET | ALEXANDRE FOURNIER, Nos limites. Photo: Christophe RAYNAUD DE LAGE/WikiSpectacle

RADHOUANE EL MEDDEB | MATIAS PILET | ALEXANDRE FOURNIER
Nos limites
30 settembre – 4 ottobre
Teatro Vascello, Roma

 

È un’elegia del ricordo e della vita Nos limites (I nostri limiti), uno spettacolo dove l’energia del nuovo circo sposa la danza e dove s’incrociano le strade di Radhouane El Meddeb, Matias Pilet e Alexandre Fournier. La poesia del limite, da affrontare, sfiorare e superare, e perfino con cui giocare, la conosceva bene Fabrice Champion, personalità esuberante e singolare, trapezista e volteggiatore di fama mondiale divenuto paraplegico a seguito di un incidente nel 2004. Da allora, Champion si era dedicato all’insegnamento dell’arte aerea dell’acrobazia e aveva stretto amicizia con due dei suoi allievi più promettenti, Fournier e Pilet: con loro, nel 2011, stava creando lo spettacolo Nos limites, quando è deceduto durante una cerimonia sciamanica in Perù.
A completare lo spettacolo è quindi arrivato El Meddeb, coreografo tunisino presente con due spettacoli nelle recenti edizioni del Romaeuropa Festival e artista associato del Centquatre di Parigi. Riversando nello spettacolo la sua grande vitalità, ma soprattutto il suo talento coreografico, El Meddeb è riuscito a fondere la danza con la tumultuosa energia del circo, a collegare il ricordo di un maestro alle emozioni legate alla sua perdita. L’incontro tra due circensi e un coreografo diviene così la scintilla creativa per terminare e portare in scena Nos Limites, che è senz’altro un omaggio e un ricordo di Champion, ma anche una riflessione sulla vita, sulla scia di Acrobates, lo spettacolo che ha visto debuttare Pilet e Fournier a Romaeuropa nel 2014.

http://romaeuropa.net/festival-2015/nos-limites/

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.