AURÉLIEN BORY FOR KAORI ITO / PLEXUS

AURÉLIEN BORY FOR KAORI ITO PLEXUS CIRCO CONTEMPORANEO | DANZA 27 – 30 novembre Teatro Brancaccio, Roma È l’incontro sincero di due artisti “Plexus”, uno spettacolo magico che il regista e drammaturgo Aurélien Bory dedica all’universo e al corpo di Kaori Ito, danzatrice, coreografa e giovane musa ispiratrice di una intera generazione di coreografi. Le […]

AURÉLIEN BORY FOR KAORI ITO
PLEXUS

CIRCO CONTEMPORANEO | DANZA
27 – 30 novembre
Teatro Brancaccio, Roma

È l’incontro sincero di due artisti “Plexus”, uno spettacolo magico che il regista e drammaturgo Aurélien Bory dedica all’universo e al corpo di Kaori Ito, danzatrice, coreografa e giovane musa ispiratrice di una intera generazione di coreografi. Le radici in Giappone, dove ha iniziato lo studio della danza classica all’età di 5 anni, la formazione nei linguaggi contemporanei negli Stati Uniti, oggi residente in Europa, con la sua fisicità febbrile, viva e debordante Ito negli ultimi anni ha collaborato con i maggiori creatori della scena internazionale come Angelin Preljocaj, Philippe Découflé, Sidi Larbi Cherkaoui, Guy Cassiers, Alain Platel, che le hanno dedicato ruoli principali nelle loro opere.  Bory insieme a lei crea uno spettacolo fatto di illusionismo e visioni, grazie a semplici elementi scenografici, dove spicca una foresta di fili e corde visibili e invisibili, un  uso sapiente e ammaliziato delle luci, così come l’assenza di video e tecnologia digitale.

 

http://romaeuropa.net/news/aurelien-bory-plexus/

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.