Documenta 2017 si divide fra Kassel e Atene. E allora si allea con una compagnia aerea: la Aegean Airlines farà voli diretti fra le due sedi

Print pagePDF pageEmail page

Il Fridericianum, sede centrale di dOCUMENTA Kassel – photo Nils Klinger

Il Fridericianum, sede centrale di dOCUMENTA Kassel – photo Nils Klinger

Nel 2017 Documenta – giunta alla quattordicesima edizione – festeggia sessant’anni di storia con due primati: innanzitutto, la doppia collocazione che, a parte alcune eccezioni fuori sede di cui vi abbiamo già parlato, coinvolgerà per la prima volta anche Atene (8 aprile-16 luglio), oltre alla storica Kassel (10 giugno-17 settembre); poi, la designazione come partner ufficiale della compagnia aerea Aegean Airlines, che ha annunciato l’intenzione di programmare due voli diretti settimanali tra le due città – da aprile 2017 – per agevolare i viaggi dei visitatori di documenta 14. Una partnership logisticamente importante, dopo le difficoltà dell’edizione passata – diretta da Carolyn Christov-Bakargiev – a raggiungere alcuni progetti dislocati tra Afghanistan, Egitto e Canada (ma anche la stessa Kassel), e in sintonia con il nuovo concept della rassegna quinquennale di arte contemporanea – nata nella città tedesca nel 1955 – che ha deciso di mettere in discussione la posizione privilegiata di sede principale di tutta la manifestazione, per ricoprire anche il ruolo dell’ospite, nella capitale della Grecia.

IMPRONTA TURISTICO-CURATORIALE PER DOCUMENTA
Come si evince, del resto, dalla dichiarazione d’intenti della nota stampa: “Chiedendo ai visitatori di documenta di seguire una strada simile ai suoi creatori, le mostre in visione in ogni città li invitano anche a prendersi del tempo, permettendo una pausa durante il viaggio tra le due postazioni. La mostra diventa così un agente di cambiamento e un’esperienza di trasformazione per il suo pubblico e i partecipanti in entrambi i luoghi, e oltre”. L’impronta turistico-curatoriale di questa edizione è dimostrata dal fatto che, oltre all’Aegean Airlines, documenta ha stretto numerose alleanze con esperti di viaggio del settore del turismo, sia in Germania che in Grecia. Affiancano, infatti, il partner principale: l’Ente Nazionale Greco per il Turismo, la Città di Atene, la Città di Kassel, l’Aeroporto di Kassel, e in particolare l’Athens Development and Destination Management Agency che, insieme a the City of Athens Convention & Visitors Bureau, si sta occupando di creare pacchetti turistici e informazioni personalizzate per offrire ai visitatori della rassegna artistica supporto logistico nel loro viaggio verso la capitale greca.

Claudia Giraud

http://www.documenta14.de/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community