Una nuova galleria che parla del fenomeno Expo. A Milano apre Expowall, spazio dedicato alla fotografia. Si parte proprio dalle immagini dell’Esposizione

Print pagePDF pageEmail page

Expo, Padiglione Zero - Ph. Marco Menghi

Expo, Padiglione Zero – Ph. Marco Menghi

Dal virtuale al reale, sul filo della fotografia. Prima un progetto a misura di social, pensato per Instagram e collegato ad Expo 2015, che ha raccolto in un “Live Wall” una valanga di scatti della grande kermesse milanese: poi il passaggio nella terza dimensione, con uno spazio autentico, pensato come una galleria. Expowall, appena inaugurata a Milano, è partita proprio con una collettiva di fotografi: tutti artisti e reporter che hanno proiettato il loro sguardo sull’ultima Esposizione Universale, contribuendo alla narrazione per immagini dell’evento. E sono Caterina Maria Carla Bona, William Batsford, Antonella Bozzini, Francesca Maria Cabrini, Matteo Cirenei, Lidia Korotaeva, Marco Introini, Shahrnaz Lofti, Beatrice Mancini, andrea Michelini, Marco Menghi, Daniela Scalia, Manuela Scotti, Achinoam Weinstein.

Expo Center - ph Matteo Cirenei

Expo Center – ph Matteo Cirenei

Una sezione speciale si concentra sul backstage, con le foto di Matteo Cirenei e Marco Menghi dedicate alle fasi dell’allestimento di Expo. “Questo impegno di voler raccontare il dinamismo della città attraverso lo sguardo soggettivo del fotografo, proseguirà nello spazio espositivo di via Curtatone 4 per tutto il 2016”, ha affermato Alberto Meomartini, già Presidente di Assolombarda e attuale vice Presidente della Camera di Commercio di Milano, co-founder, insieme a Pamela Campaner, di Expowall.
Un anno di attività, dunque, già orientata a un tema preciso e a un linguaggio specifico: fotografare Milano, raccontarne l’anima più dinamica ed internazionale, immortalarne architetture storiche ed effimere, essenza e mutamenti, orizzonti e prospettive. Una delle mostre già in cantiere, ad esempio, sarà speculare a quella sui cantieri di Expo:  Cirenei e Menghi, oggi all’opera per fotografare anche il disallestimento dei capannoni espositivi, mostreranno il risultato del lavoro nel corso del 2016.


– Helga Marsala

Expowall
Via Curtatone 4, Milano
www.expowall.it

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community