EMMA DANTE

Print pagePDF pageEmail page

EMMA DANTE
Io, Nessuno e Polifemo. Intervista impossibile
4-8 Novembre
Teatro Vittoria, Roma

Emma Dante, Io, Nessuno e Polifemo. Intervista impossibile

Emma Dante, Io, Nessuno e Polifemo. Intervista impossibile

Emma Dante intervista un ciclope? Quando mai! Eppure accade in Io, Nessuno e Polifemo, dove lei, espressione della drammaturgia palermitana, oltre a curare la regia, il testo e i costumi, sarà sulla scena insieme alla sua compagnia di attori affiatati e affinati da anni di collaborazione. L’idea nasce per il libro Corpo a corpo, una serie d’interviste impossibili affidate a vari autori: Emma sceglie Polifemo, l’unico perdente dell’intera raccolta.
Nata a Palermo, ma cresciuta a Catania, Dante così si confronta con una delle più importanti radici culturali della sua Sicilia, quella della Grecia Classica, travasata nella Magna Grecia, con le avventure omeriche che fanno da sfondo a tutta la cultura occidentale e per questo testo fungono da quinta. Naturalmente, a incuriosirla non sono gli dei luminosi o gli eroi mortali con le armi scintillanti, Polifemo infatti: “Col tempo, nella solitudine, è diventato di pietra“. Esercizio di stile classico, l’intervista impossibile appartiene alla letteratura: per portarla sulla scena occorre reinventarla visivamente e soprattutto fisicamente, com’è nelle corde di Dante. Senza dimenticare la musica composta ed eseguita dal vivo da Serena Ganci, funzionale a quel tocco surreale e pop dello spettacolo.
Se è lui stesso la caverna dove vive da secoli, Polifemo è un emarginato, un residuo dell’Epica Classica ed Emma non poteva non esserne incuriosita, visto che emarginati, diversi e residui della società sono da sempre il nucleo incandescente della sua poetica. Ecco allora che il suo Polifemo ironico e loquace, perfino buffo e pronto a svelare la raffinata ricetta del “capretto caso e ova“, si trasforma nell’archetipo di tutti gli sconfitti dalla vita; difficile è coglierne il vero segreto: lo rivela, tutt’al più, un istante di teatro.

http://romaeuropa.net/festival-2015/io-nessuno-e-polifemo-intervista-impossibile/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community