Riparte Club To Club, ecco i primi nomi presenti a Torino a novembre. Da Nicolas Jaar al progetto di due membri dei Throbbing Gristle: tra pop e avanguardia

Print pagePDF pageEmail page

Nicolas Jaar

Nicolas Jaar

 

Club To Club svela i primi 15 artisti del festival 2015 a Torino: Battles, Carter Tutti Void, Holly Herndon, Jamie XX, Jeff Mills, Mumdance+ Novelist feat. The Square, Nicolas Jaar, Nigga Fox, Omar Souleyman, QT, Shackleton, Sophie, Tala, Vaghe Stelle & Apparat Soundtracks Live. Ognuno con una sua identità musicale e una sua storia personale: dal pop di Jamie XX, fuoriuscito dalla band degli XX e qui al suo primo album solista, a Nicolas Jaar, newyorkese di origine cilena figlio dell’artista Alfredo Jaar, che ha fondato l’etichetta Other People sotto cui pubblica anche il nuovo EP del torinese Vaghe Stelle.
E poi il progetto sperimentale Carter Tutti Void, che vede collaborare Chris Carter e Cosey Fanni Tutti dei leggendari Throbbing Gristle, pionieri del suono industrial, con Nik Void dei Factory Floor, fino a Jeff Mills, artista che con il suo inossidabile e geniale groove alieno ha contribuito in maniera decisiva alla fama internazionale della Detroit techno. Queste e altre storie infuocheranno la Contemporary Week torinese dal 4 all’8 novembre, celebrando così la quindicesima edizione di Club To Club, il più importante Festival di musica e arte in Italia, alla costante ricerca del punto d’incontro perfetto fra avanguardia e pop.

– Claudia Giraud

http://clubtoclub.it

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community