Un edificio costruito con 108 querce. A Lodi primi passi per la Cattedrale Vegetale di Giuliano Mauri: ecco le immagini

Oltre 1.600 mq, 108 colonne di legno dal diametro di 1,20 metri ciascuna, 18 metri di altezza, 72 di lunghezza, 22 di larghezza. Inaugurazione prevista per marzo 2017

Giuliano Mauri, Cattedrale Vegetale, Lodi
Giuliano Mauri, Cattedrale Vegetale, Lodi

La prima idea venne all’artista negli anni Ottanta, ma solo nel 2001 riuscì a costruirla ad Arte Sella (Borgo Valsugana, Trento): immagine simbolo della valle, l’installazione accoglie migliaia di visitatori l’anno. La seconda, iniziata dall’artista scomparso nel 2009 e portata a termine dalla famiglia, è nel Parco delle Orobie (Bergamo), in un contesto ambientale più isolato, ma comunque visitata da migliaia di persone. L’artista di cui parliamo è Giuliano Mauri, nato a Lodi nel 1938: e l’opera – anzi la serie di opere – a cui si fa riferimento è la Cattedrale Vegetale: la cui terza installazione, seguendo alla lettera le volontà del suo testamento artistico, sorge ora proprio nella sua città, sulla Riva Sinistra del Fiume Adda, nell’Area Ex Sicc. Una struttura che occupa un’area di 1.618 mq, costituita da 108 colonne di legno – dal diametro di 1,20 m ciascuna – alta 18 m, lunga 72 m e larga 22,48 m., che ospiterà 108 alberi e ne guiderà la crescita. Oggi, 12 novembre, dopo la messa in sicurezza dell’opera, gli sponsor e l’amministrazione comunale hanno dato vita alla Cattedrale, piantando le 108 querce, di 60 cm di altezza, all’interno delle colonne di legno che compongono le 5 navate. L’inaugurazione è prevista per marzo 2017: noi intanto vediamo una fotogallery della giornata…

Giuliano Mauri – Cattedrale Vegetale
Lodi, riva sinistra del fiume Adda, area “Ex Sicc”
www.giuglianomauri.com

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.