Milano festeggia i 90 anni di Arnaldo Pomodoro. Ecco le prime immagini della grande mostra a Palazzo Reale

Progetto espositivo allargato ad altre prestigiose location, dalla Triennale al Museo Poldi Pezzoli, in via Manzoni 12, fino alla Fondazione Pomodoro, in via Vigevano

Arnaldo Pomodoro, Palazzo Reale, Milano
Arnaldo Pomodoro, Palazzo Reale, Milano

Una intera città mobilitata per celebrare uno dei suoi artisti più celebri. Nel suo “salotto buono” dell’arte, ovvero Palazzo Reale, e in tante altre prestigiose location, dalla Triennale al Museo Poldi Pezzoli, in via Manzoni 12, fino alla Fondazione Pomodoro, in via Vigevano. Già, perchè l’artista che Milano festeggia – in occasione dei suoi 90 anni – è proprio il grande scultore Arnaldo Pomodoro, nato a Pesaro ma da sempre milanese d’adozione. Cuore nevralgico del grande progetto espositivo la Sala Delle Cariatidi di Palazzo Reale, dove – in una conferenza stampa traboccante di giornalisti, alla presenza del Maestro, è stata la curatrice Ada Masoero a raccontare la mostra che aprirà al pubblico dal 30 novembre fino al 5 febbraio 2017. Mostra che proprio a Palazzo Reale accoglie una trentina di sculture realizzate dal 1955 ad oggi e scelte dall’artista stesso, per rappresentare le tappe fondamentali della sua ricerca e del suo lavoro di oltre sessant’anni. Pomodoro, visibilmente emozionato, ha ringraziato il primis la città di Milano con la quale intrattiene un rapporto privilegiato da anni, non dimenticando il forte amore che ancora lo lega alla sua Pesaro. In attesa dell’obbligatoria ampia recensione, vi anticipiamo una galleria fotografica dalla preview…

Caterina Misuraca

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Caterina Misuraca
Caterina Misuraca nata a Lamezia Terme nel 1976. Vive e lavora a Milano. Laurea all’Università di Bologna in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo. Giornalista di cronaca, politica, costume e società. Curatrice mostre d’arte sociale (tra queste: OggettInstabili - Moti Urbani StazionImpossibili). Contitolare Agenzia di Comunicazione Misuraca&Sammarro. Organizza eventi di critical fashion ed ecodesign (tra questi: Natura Donna Impresa Verso Expò 2015 - IOricicloTUricicli). Dal 2008 collaboratrice di Exibart, da marzo 2011 passa ad Artribune.