I Masbedo alla Reggia di Venaria: una mostra intima e muscolare sul tema del restauro

Dopo Firenze, il progetto Handle with care del duo Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni si sposta alla Reggia di Venaria e al suo Centro Conservazione e Restauro, con i laboratori a vista. Ecco foto e video…

Masbedo - Handle with care - Reggia di Venaria
Masbedo - Handle with care - Reggia di Venaria


Al Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale si è inaugurato il secondo atto del progetto
Handle with care dei Masbedo. Mentre a Firenze il video multicanale si accompagnava ad una performance live, qui si tratta di una vera e propria mostra personale del duo di artisti, dislocata in due spazi distinti e iconici come il laboratorio di restauro (aperto per la prima volta al pubblico) e la Citroniera delle Scuderie Juvarriane alla Reggia (che ha ospitato recentemente lo spettacolare allestimento della retrospettiva su Steve McCurry): rispettivamente “una parte della mostra intima e una più muscolare”, ha spiegato durante la presentazione Nicolò Massazza. Nella prima sono radunati, infatti, tutti gli indizi e le materie prime – provenienti dal loro studio – con le quali sono soliti lavorare e che costituiscono spesso il DNA delle loro opere finite: piccole sculture, immagini ritagliate, installazioni, teatrini e oggetti di diversa dimensione in dialogo con i dipinti di grandi maestri (per esempio uno “strappo” da un affresco di Donato Bramante della Pinacoteca di Brera) in attesa di restauro.

Mentre, lungo i 150 metri della Citroniera rabbuiata per esigenze di allestimento, è possibile vedere il video multicanale proiettato su tre grandi pannelli, con l’aggiunta di due ulteriori videoinstallazioni, una delle quali illuminata dalle luci dell’ultima auto posseduta da Gino de Dominicis: “una riflessione sull’assenza dell’artista”, ha commentato Iacopo Bedogni. È nato così Handle with care su invito di the classroom – centro di arte e educazione inaugurato nell’aprile del 2016 a Milano e diretto da Paola Nicolin –, per sviluppare con una mostra e un corso una riflessione sul tema della cura dell’immagine e del restauro. In attesa della prossima tappa del progetto, un seminario (dal 10 al 15 gennaio 2017) realizzato in collaborazione con il Centro di restauro di Venaria, ecco foto e video della mostra…

– Claudia Giraud

Masbedo – Handle with care
28 ottobre-15 gennaio
Reggia di Venaria e Centro Conservazione e Restauro Venaria Reale
Piazza Della Repubblica 4, Venaria (To)
www.lavenariareale.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).