A Padova un workshop sulla potenza delle immagini in movimento. Ecco come partecipare

Come le immagini in movimento influenzano l’immaginario collettivo, dal precinema alla realtà virtuale. Questo il tema del workshop “L’occhio tagliato”, che si svolgerà a Padova alla fine di novembre

L'occhio tagliato
L'occhio tagliato

Dal precinema alla realtà virtuale. Dai primissimi tentativi di animare le fotografie alle esperienze tridimensionali e immersive offerte dalle tecnologie digitali odierne. Tutta la storia delle immagini in movimento verrà ripercorsa a Padova in occasione del workshop L’occhio tagliato. Il potere della manipolazione dell’immagine nell’era contemporanea, una full immersion di una settimana durante la quale si visioneranno tantissimi materiali, si discuteranno testi teorici e case studies e infine si produrrà un proprio elaborato, dando forma a ciò che si è imparato.
L’iniziativa, che si svolgerà dal 20 al 26 novembre, è ideata da due giovani artisti e ricercatori Valerio Veneruso e Martina Melilli, e fa parte di un progetto più ampio intitolato Excinema all’interno della sezione Arti Visive curata da Caterina Benvegnù.
 Excinema è un’iniziativa che si pone l’obiettivo di riqualificare, attraverso una serie di attività culturali, un circuito di piccole sale cinematografiche d’essai cadute in disuso o sottoutilizzate a Padova, come l’Excelsior, il Lux, l’Esperia, il Rex.

COME PARTECIPARE
Per partecipare al workshop? Necessario rispondere ad un bando, che scade il prossimo 31 ottobre. Tra tutti i candidati verranno selezionati 8 partecipanti, che potranno godere di questa opportunità pagando solo 75 euro di quota d’iscrizione. Il workshop si avvale inoltre della presenza di due ospiti, che contribuiranno ad allargare e approfondire il dibattito: domenica 20 novembre, ad inaugurare l’iniziativa è prevista una conferenza aperta al pubblico tenuta dalla critica e curatrice Valentina Tanni (anche storica redattrice di Artribune) e moderata da Stefano Coletto, mentre una delle giornate di workshop vedrà la presenza dell’artista multimediale Giovanni Brunetto.

L’occhio tagliato. Il potere della manipolazione dell’immagine nell’età contemporanea
Padova, 20-26 novembre 2016
Scadenza del bando di partecipazione: 30 ottobre
Sito: www.excinema.it/arti-visive  
E-mail: [email protected]

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.