Venezia Updates: ArtVerona sceglie la vetrina della Biennale di Architettura. Ecco tutte le novità della 12ª edizione della fiera

Approfitta della grande attenzione mediatica dedicata alla Biennale di Architettura, ArtVerona, per presentare a Venezia – nella location della fondazione Bevilacqua La Masa a Palazzetto Tito – la 12ª edizione della fiera, in programma da venerdì 14 a lunedì 17 prossimi. Punti salienti? “Un articolato piano di acquisizioni grazie a fondi per 150mila euro, più […]


Approfitta della grande attenzione mediatica dedicata alla Biennale di Architettura, ArtVerona, per presentare a Venezia – nella location della fondazione Bevilacqua La Masa a Palazzetto Tito – la 12ª edizione della fiera, in programma da venerdì 14 a lunedì 17 prossimi. Punti salienti? “Un articolato piano di acquisizioni grazie a fondi per 150mila euro, più gallerie partecipanti, maggiore qualità di proposte e numerose iniziative in città ispirate alla figura di Mozart“. La novità è rappresentata dal progetto Alchimie Culturali: Veronafiere, Bevilacqua La Masa, Regione del Veneto e Confindustria Veneto uniscono le forze per avvicinare il mondo dell’imprenditoria a quello dell’arte e della cultura. Protagonisti sei artisti chiamati a confrontarsi con altrettante realtà aziendali del territorio: un nuovo format che si affianca ad Open Source, analoga proposta di ArtVerona che, durante la 50ª edizione di Vinitaly, ha coinvolto la cantina Marchesi Antinori, da secoli mecenate attenta alla promozione dell’arte.

INVESTIRE PER FAVORIRE IL BUSINESS LEGATO ALL’ARTE
Con ArtVerona“, ha spiegato Guidalberto di Canossa, vicepresidente di Veronafiere, “lavoriamo per supportare attivamente il sistema dell’arte italiano. Un impegno che ci vede a fianco di gallerie, musei, collezionisti non solo dal punto di vista espositivo, ma concretamente con il Fondo Acquisizioni di Fondazione Domus di Cariverona e quello privato che raggiungono insieme i 150mila euro. Con Alchimie Culturali da quest’anno vogliamo coinvolgere anche il tessuto produttivo del territorio, certi che l’incontro tra imprese e arte possa liberare nuove energie creative a vantaggio di entrambi i settori”. Nel 2015 ArtVerona ha visto la presenza di 150 espositori, 420 collezionisti, 1.150 artisti e 22mila visitatori: “quest’anno si innalza ancora il livello della proposta“, ha affermato Elena Amadini, vicedirettore commerciale di Veronafiere. “Il nostro obiettivo è investire per favorire il business legato all’arte, creando un ambiente ideale dove consolidare relazioni tra galleristi e collezionisti, generare nuove reti di imprenditori e professionisti, critici, giornalisti, curatori e direttori di musei“.

http://www.artverona.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.

1 COMMENT

Comments are closed.