I 5 imperdibili della settimana: Movin’Up, didascalie museali, Cecilia Alemani, Zaha Hadid, Earth Porn

Tribnews – Giovani artisti italiani nel mondo. Torna il programma di sostegno Movin’Up di Ministero e GAI: 40mila euro per la mobilità Attualità – Didascalie museali, atto secondo. Un aspetto marginale del museo e a maggior ragione dell’arte? Non esattamente. Un’esperta spiega perché Tribnews – L’Italia sceglie Cecilia Alemani. Sarà lei a curare il padiglione […]

Zaha Hadid, Stazione Marittima, Salerno - photo Ciro Fundarò
Zaha Hadid, Stazione Marittima, Salerno - photo Ciro Fundarò


Tribnews
– Giovani artisti italiani nel mondo. Torna il programma di sostegno Movin’Up di Ministero e GAI: 40mila euro per la mobilità

AttualitàDidascalie museali, atto secondo. Un aspetto marginale del museo e a maggior ragione dell’arte? Non esattamente. Un’esperta spiega perché

Tribnews – L’Italia sceglie Cecilia Alemani. Sarà lei a curare il padiglione nazionale alla prossima Biennale Arte di Venezia. 4 anni dopo che il marito Massimiliano Gioni ha diretto l’edizione 2013

Attualità – Passerà alla storia anche come il primo progetto di Zaha Hadid inaugurato dopo la sua scomparsa. Salerno inaugura la Stazione Marittima

Televisionla Terra così sexy non l’avete mai vista. Earth Porn, geniale campagna pubblicitaria per la compagnia inglese Framepool

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.