E con l’arte contemporanea rinasce un maniero del XV secolo. Una mostra a Bergamo trasforma Castello Silvestri: le immagini in anteprima

L’edificio sorge sulle rovine di una villa romana del II sec. d.C., ma il castello, a capo di un feudo fin dall’anno 1000, si è fortificato, nei secoli, attraverso mura e torri orlate fino a raggiungere la sua architettura definitiva, e dunque attuale, nel 1411. Parliamo del Castello Silvestri a Calcio, in provincia di Bergamo, […]

Castello Silvestri, Calcio

L’edificio sorge sulle rovine di una villa romana del II sec. d.C., ma il castello, a capo di un feudo fin dall’anno 1000, si è fortificato, nei secoli, attraverso mura e torri orlate fino a raggiungere la sua architettura definitiva, e dunque attuale, nel 1411. Parliamo del Castello Silvestri a Calcio, in provincia di Bergamo, edificio quadrangolare la cui pianta è sviluppata intorno ad una corte interna di forma quadrangolare, con un parco che lo avvolge su tutti i lati. E che ora risorge a nuova vita grazie all’arte contemporanea: il 23 aprile, in questa sede singolare, inaugura infatti una collettiva, Princìpi di aderenza, a cura di Lorenzo Madaro. I protagonisti del percorso sono Bianco-Valente, Daniele D’Acquisto, Michele Guido, Andrea Magaraggia, Marco Andrea Magni, Antonio Marchetti Lamera, Marco Maria Giuseppe Scifo e Giovanni Termini.

ARTE NEI CASTELLI
Gli artisti propongono interventi installativi in stretto dialogo con le sale del piano nobile dell’antica dimora, favorendo un cortocircuito diretto con la contemporaneità. Tra ricerche pittoriche, video, installazioni e sculture, gli artisti provocheranno una sorta di “aderenza” con ciò che è reale (storie, oggetti, riflessioni sociali e culturali). Un rapporto, fra le diverse declinazioni di “realtà”, che si svilupperà con approcci differenti, attraverso lavori site-specific e progetti inediti. Una cartografia a testimonianza della convivenza, dialettica e sorprendente, tra le opere della contemporaneità e la storia e le memorie custodite nelle sale.

Ginevra Bria