Art Paris Art Fair, l’altra fiera d’arte di Parigi. 7 le gallerie italiane presenti al Grand Palais: ospite d’onore la Corea del Sud

Il momento di tensione internazionale, che coinvolge in primo piano il Belgio ma anche la Francia, non ferma Art Paris Art Fair, la fiera d’arte che ormai da 17 edizioni segna la primavera parigina, tentando di fare da contraltare all’art week autunnale, guidata dalla regina Fiac. Facile certo prevedere controlli di sicurezza incrementati agli ingressi […]


Il momento di tensione internazionale, che coinvolge in primo piano il Belgio ma anche la Francia, non ferma Art Paris Art Fair, la fiera d’arte che ormai da 17 edizioni segna la primavera parigina, tentando di fare da contraltare all’art week autunnale, guidata dalla regina Fiac. Facile certo prevedere controlli di sicurezza incrementati agli ingressi del Grand Palais, che ospita la rassegna fra il 30 marzo e il 3 aprile: con 143 gallerie provenienti da 22 paesi schierate al via, per la prima volta provenienti anche da Azerbaijan, Colombia e Iran.
Ben sette la gallerie in arrivo dall’Italia: dalle milanesi Mimmo Scognamiglio, Studio Giangaleazzo Visconti, Progettoarte elm e Andrea Ingenito Contemporary Art, a Boxart da Verona, Abc-Arte da Genova, Eduardo Secci da Firenze. Ospite d’onore dell’edizione 2016 la Corea del Sud, con circa 80 artisti rappresentati, fra i quali grandi nomi come Ungno Lee, Myeong-ro Youn, Lee Ufan, Lee Bae, oltre a Kiwon Park autore della monumentale installazione Flash Wall all’ingresso del Grand Palais. Fra le novità di quest’anno Bus Expo, in collaborazione con Air France, che offre una mostra itinerante di cinque degli artisti della sezione Solo Show della fiera.

www.artparis.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.