3mila persone in fila per vedere il nuovo Broad Museum, a Los Angeles. Da Jeff Koons a Andy Warhol, a Ed Ruscha: ecco le immagini dell’opening

Circa 3mila visitatori, in possesso di biglietti gratuiti a tempo, per scaglioni programmati ogni mezz’ora: non più di 400 persone ammesse in contemporanea. Il numero di prenotazioni per i prossimi mesi? Ha già superato le 125mila. Questo lo scenario per una delle inaugurazioni più attese dell’anno, anzi da diversi anni: quella del Broad Museum, nel […]

Circa 3mila visitatori, in possesso di biglietti gratuiti a tempo, per scaglioni programmati ogni mezz’ora: non più di 400 persone ammesse in contemporanea. Il numero di prenotazioni per i prossimi mesi? Ha già superato le 125mila. Questo lo scenario per una delle inaugurazioni più attese dell’anno, anzi da diversi anni: quella del Broad Museum, nel centro di Los Angeles. Folla dunque in fila lungo Grand Avenue per varcare i portoni dell’edificio griffato Diller Scofidio + Renfro e ammirare la straordinaria raccolta di blu-chips dell’arte mondiale di Eli Broad, da Jeff Koons a Andy Warhol, Barbara Kruger, Jasper Johns, Cindy Sherman, Ed Ruscha. Anche voi potete dare un primo sguardo, grazie alla gallery fotografica di Giorgia Mannucci…

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.