Nuovi linguaggi della fotografia. E del design. A Milano giovani fotografi illustrano idee e progetti in un minuto: i migliori in mostra con l’Expo 2015

Giovani fotografi pronti a presentare un loro progetto in un minuto, registrato in video, poche battute per raccontare la loro idea di linguaggio fotografico. Con una particolarità: si tratta di fotografi solo under 30, invitati da un pool organizzativo che schiera Cesare Castelli, Giacomo Giannini, Efrem Raimondi, Miro Zagnoli. Succede a Milano, al Castello Sforzesco, per […]

Giovani fotografi pronti a presentare un loro progetto in un minuto, registrato in video, poche battute per raccontare la loro idea di linguaggio fotografico. Con una particolarità: si tratta di fotografi solo under 30, invitati da un pool organizzativo che schiera Cesare Castelli, Giacomo Giannini, Efrem Raimondi, Miro Zagnoli. Succede a Milano, al Castello Sforzesco, per una frenetica due-giorni nella Sala studio della civica raccolta “A. Bertarelli”: l’organizzazione è di Milano Makers, nell’ambito del progetto MI GENERATION, del Comune di Milano. Nel 2014 verranno poi selezionati i migliori progetti pervenuti, che solo nel 2015, durante l’Expo, faranno parte di un’importante mostra. Noi siamo andati a curiosare, ecco le immagini…

– Simone Zeni

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Simone Zeni
Giornalista di lifestyle, è senior web editor di Fine Dining Lovers. Attualmente, oltre che con Artribune, collabora con Wu Magazine, Club Milano e Wired. Tra le mostre a cui ha lavorato: Da Fuori (Castello Sforzesco, Vigevano, 2015), Pneuma03 (PlasMa, Milano, 2015), Etonne-moi (PlasMa, Milano, 2015), Inside (PlasMa, Milano, 2016), Pasta al Nero di Seppia Reloaded (The Small, Milano, 2017), P.A.R.T.Y. (Spazio Kryptos, Milano, 2018).