Lo Strillone: Ornaghi massacrato anche dal mondo del Cinema su L’Unità e Il Fatto Quotidiano. E poi sisma in Emilia, Luca Zevi e la Biennale, un nuovo Michelangelo…

Elogio del fai da te: Luca Nannipieri racconta per Europa la mobilitazione popolare per interventi immediati nella messa in sicurezza del patrimonio messo a rischio al sisma in Emilia. Ma un monumento sfregiato e irriconoscibile resta “bene culturale” o va derubricato a rudere? Su Il Giornale la risposta di Luca Doninelli. Avvenire incontra Luca Zevi: […]

Quotidiani
Quotidiani

Elogio del fai da te: Luca Nannipieri racconta per Europa la mobilitazione popolare per interventi immediati nella messa in sicurezza del patrimonio messo a rischio al sisma in Emilia. Ma un monumento sfregiato e irriconoscibile resta “bene culturale” o va derubricato a rudere? Su Il Giornale la risposta di Luca Doninelli. Avvenire incontra Luca Zevi: a margine delle scelte per il Padiglione Italia alla Biennale di Architettura una riflessione sull’idea di Made in Italy aggiornata ai tempi della crisi.

Cinema, L’Unità fa le pulci a Ornaghi: risposte vaghe, progetti fumosi e stantii (preteso ennesimo rilancio del Luce) da parte del ministro accorso a Cannes. Un’esibizione di banalità che, per la prima de Il Fatto Quotidiano, è “il film più brutto ma fuori concorso”. Da una polemica all’altra: torna in prima su La Repubblica la storiaccia dei furti alla biblioteca partenopea dei Girolamini.

Muore Andrej Mylnikov: coccodrillo su La Stampa per il pittore feticcio di Stalin; Quotidiano Nazionale scova alla British Library un autografo di Michelangelo, mentre La Padania lancia a tutta pagina il Bramantino in mostra a Milano. Aperitivo ricordando Elio Pagliarani: succede venerdì al Museo del ‘900, segnalazione da Corriere della Sera

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala