Questa ce l’ho, questa mi manca. A Roma Palazzo Incontro mette in mostra 50 anni di storia italiana nelle figurine Panini

Ci fosse stato ancora Walter Veltroni al Campidoglio, qualcuno – c’è da scommetterci – se ne sarebbe uscito fuori con la storia del conflitto di interesse. Eh sì, perché è stranota la sua passione – ammantata abbastanza spericolatamente da valenze antropologiche – per le figurine Panini: ed ora a Roma Palazzo Incontro dedica una mostra […]

Ci fosse stato ancora Walter Veltroni al Campidoglio, qualcuno – c’è da scommetterci – se ne sarebbe uscito fuori con la storia del conflitto di interesse. Eh sì, perché è stranota la sua passione – ammantata abbastanza spericolatamente da valenze antropologiche – per le figurine Panini: ed ora a Roma Palazzo Incontro dedica una mostra proprio alla storia degli “stickers” all’italiana, in occasione del 50° anniversario di fondazione della casa editrice modenese.
Veltroni non sta più al colle, ma non per questo l’esposizione perde di curiosità: scoprire alcuni degli aspetti meno noti di una vicenda familiare, imprenditoriale e culturale estremamente ricca e variegata, e allo stesso tempo ripercorrere mezzo secolo di vita italiana, punteggiata dai tanti temi che hanno fornito spunto per una raccolta. Dalla fiction televisiva – con Sandokan e Pinocchio di Comencini – ai cartoni animati, con Heidi e Remi, le grandi manifestazioni sportive internazionali – dalle Olimpiadi di Monaco del 72 ai mondiali di calcio del Sudafrica -, le saghe hollywoodiane come Guerre Stellari e Harry Potter. Solito succoso assaggio, nella fotogallery di Artribune

Dal 14 settembre al 23 ottobre 2011
Via dei Prefetti 22 – Roma
www.fandangoincontro.it


Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.