“L’immagine è l’inevitabile traccia del passaggio di un’idea” ha detto Maurizio Mochetti (Roma, 1940), artista che sabato 2 aprile aprirà la rassegna Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo sui canali ufficiali di Senza Titolo, società che da oltre dieci anni si occupa di progettazione e gestione di servizi educativi e di mediazione culturale per musei.

L’OPERA DI MAURIZIO MOCHETTI TRA ARTE E SCIENZA

Ad aprire gli appuntamenti della rassegna, sarà la proiezione del documentario Maurizio Mochetti. Project to project, previsto per sabato 2 aprile alle ore 11.00 online sui canali ufficiali di Senza Titolo. Nel film verrò approfondita la sua ricerca artistica interessata, fin dalla metà degli anni Sessanta, all’indagine sulla realtà attraverso progetti e realizzazioni di opere che esplorano le proprietà della materia, in relazione allo spazio, al tempo e alla velocità, e in relazione a questioni che coinvolgono la fisica atomica e la meccanica quantistica. Una ricerca in continua transizione e ispirata alle contemporanee definizioni scientifiche e tecniche, che ha portato Mochetti a elaborare un pensiero originale sullo spazio dell’arte, inteso come un campo fluido dove dominano l’incertezza, l’interazione di diversi elementi, la dialettica dei contrari, come stasi e movimento, la complessità delle relazioni. Progetti e opere si susseguono come un unico grande progetto di vita in un percorso artistico che non ha mai cessato di sollevare questioni, evidenziando e documentando il continuo divenire della materia, l’imprevedibilità delle condizioni ambientali e la conseguente mutevolezza dell’arte la quale, come un diamante, mostra infinite sfaccettature.

SCEGLI IL CONTEMPORANEO. TUTTE LE IMMAGINI DEL MONDO

Scegli il Contemporaneo. Tutte le immagini del mondo è il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso Pubblico EUREKA! Roma 2020 – 2021 – 2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali, ed è realizzato in collaborazione con SIAE. A cura di Elena Lydia Scipioni, promuove l’incontro tra artisti e ricercatori, storici dell’arte, divulgatori scientifici ed educatori museali, per costruire una narrazione trasversale e partecipata sull’incontro tra arte e scienza in relazione al patrimonio artistico e naturalistico di Roma. Dopo l’evento del 2 aprile dedicato a Mochetti, il programma proseguirà sabato 9 aprile con un video dedicato all’artista e attivista Andreco (Roma, 1978) – realizzato presso il Museo Orto Botanico – che dal 2000 porta avanti una ricerca incentrata sulle relazioni tra uomo e ambiente, spazio urbano e paesaggio naturale, anatomia e urbanismo, ecologia e giustizia sociale. Sempre presso il Museo Orto Botanico, sabato 7 maggio verrà invece dedicata una speciale giornata alle famiglie coinvolte nel progetto satellite dedicato alle Scuole: con i ragazzi verranno infatti approfondite le relazioni tra arte e scienza, grazie anche alla collaborazione con ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e Tecnoscienza.

Dati correlati
AutoreMaurizio Mochetti
CuratoreElena Lydia Scipioni
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.