Per dieci giorni consecutivi, una piattaforma online aperta 24 ore al giorno ospita decine di progetti artistici condotti con le tecnologie digitali. Il programma è accessibile a tutti gratuitamente tramite Twitch o tramite la Virtual Room creata in collaborazione con Arte19VVR. Il pubblico può quindi assistere agli spettacoli dal vivo in live streaming sul canale di VJ Television oppure accedere a una piattaforma virtuale in 3D che ricalca le forme di Piazza dei Mirti, storico luogo di ritrovo del quartiere Centocelle di Roma. Durante tutti i giorni del Festival saranno inoltre visitabili l’installazione AV Synchronator HD a cura di Bas Van Kolwijk, uno spettacolo di videomapping a cura di Dark Light Studio, la mostra di net art realizzata da Shockart.net e l’AV Digital Archive di VJTelevision, dove è possibile consultare il più vasto archivio internazionale dedicato alle Audio Visual Performing Arts. Completano il programma una serie di momenti di approfondimento teorico e pratico sul mondo dell’audio-video e della digital art grazie a talk, lecture e workshop.

www.fotonicafestival.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.