Vice Asia ha appena lanciato una nuova serie di video intitolata Kids Critique. Obiettivo del progetto? Mostrarci l’arte contemporanea attraverso gli occhi dei più piccoli. In questo episodio, che dà il via all’iniziativa, una classe di bambini della scuola materna viene accompagnata nelle sale della galleria di David Zwirner a New York, dove, fino allo scorso 13 giugno, era allestita una personale dell’artista giapponese Yayoi Kusama (1929). Comprensibilmente affascinati dalla Obliteration Room, una stanza bianca che viene trasformata grazie all’intervento dei visitatori, che possono attaccare adesivi colorati su qualsiasi superficie, i piccoli dimostrano però di avere anche un ottimo senso della forma e del colore, commentando con arguzia le tele della serie My Eternal Soul e le grandi sculture specchianti a forma di zucca.

Dati correlati
AutoreYayoi Kusama
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.