Dopo il successo di Loving Vincent, che ha portato nelle sale ben 240 mila spettatori, arriva al cinema un altro film dedicato a Vincent van Gogh (1853-1890). Una pellicola che racconta il pittore attraverso il lascito della più grande collezionista privata di sue opere: Helene Kröller-Müller, la donna che ai primi del Novecento, ammaliata da un viaggio tra Milano, Roma e Firenze, e sull’esempio del mecenatismo dei Medici, giunse ad acquistare quasi 300 lavori di van Gogh tra dipinti e disegni.
Il film, diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica e la partecipazione di Marco Goldin, è prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital e sarà nelle sale solo il 9, 10 e 11 aprile. La colonna sonora originale è firmata dal compositore e pianista Remo Anzovino e ad accompagnare l’intero racconto c’è l’attrice Valeria Bruni Tedeschi, ripresa nella chiesa di Auvers-sur-Oise, che van Gogh dipinse qualche settimana prima di morire.
L’occasione per raccontare l’intera parabola artistica del pittore olandese è la mostra Van Gogh. Tra il grano e il cielo allestita nella Basilica Palladiana di Vicenza, curata da Marco Goldin, che raccoglie 40 dipinti e 85 disegni proventi dal Kröller-Müller Museum di Otterlo in Olanda, dove oggi è custodita l’eredità di Helene. Al viaggio dentro la mostra si affianca quello in alcuni dei luoghi più importanti per l’arte di Van Gogh: la chiesa di Nuenen, l’Accademia Reale di Belle arti di Bruxelles, le strade di Parigi e naturalmente Auvers-sur-Oise.

www.nexodigital.it

Evento correlato
Nome eventoVan Gogh. Tra il grano e il cielo
Vernissage04/10/2017 su invito
Duratadal 04/10/2017 al 08/04/2018
AutoreVincent Van Gogh
CuratoreMarco Goldin
Generipersonale, arte moderna
Spazio espositivoBASILICA PALLADIANA
IndirizzoPiazza Dei Signori - Vicenza - Veneto
EditoreLINEA D\'OMBRA LIBRI
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.