Il genio di Michelangelo Buonarroti (1475 – 1564) sarà protagonista di una grande mostra al Metropolitan Museum di New York, nella sede di Fifth Avenue, dal 13 novembre 2017 al 12 febbraio 2018. In particolare, l’esposizione punterà l’attenzione sulla produzione di disegni e schizzi dell’artista, mettendola a confronto con la sua più nota attività pittorica e scultorea. Il percorso sarà composto da ben 128 disegni, 3 sculture in marmo, un dipinto, il modello architettonico per la volta di una cappella e un buon numero di opere di altri artisti che aiuteranno il visitatore a contestualizzare l’operato del maestro toscano all’interno della sua epoca e del suo milieu artistico.
Tra i tantissimi prestiti eccellenti – sono ben 50 le collezioni pubbliche e private europee e statunitensi che hanno collaborato per l’occasione – si segnala la straordinaria serie di disegni creati da Michelangelo per Tomaso de’ Cavalieri e un cartone monumentale usato per l’ultimo affresco realizzato in Vaticano.

Dati correlati
AutoreMichelangelo Buonarroti
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.