Only With You è un’opera concepita e realizzata a quattro mani da Giovanni Gaggia e Francesca Romana Pinzari per il MAAM di Roma, il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_città meticcia. Per diversi giorni i due artisti hanno lavorato all’interno dell’ex-fabbrica Fiorucci, l’edificio dismesso in cui sorge questo anomalo spazio sociale e culturale, in cui vivono centinaia di persone di etnie diverse: un manifesto del multiculturalismo, una babele contemporanea, città meticcia e sotterranea in cui si realizza l’utopia della molteplicità di razze, lingue, costumi, visioni.

Da questa esperienza è nata un’opera densa di emotività, che ha in qualche modo catturato le energie del luogo, quell’umanità profonda, convulsa, in transito, in cammino, di cui il MAAM si è fatto metafora, rifugio e destino. Il grande murales con un maestoso cavallo bianco, dentro cui si incastona un cuore anatomico segnato con filo rosso, è stato realizzato insieme ai residenti: l’immagine conserva l’impronta delle loro mani, la traccia fisica del gesto di adulti e bambini, la memoria di una relazione, di un’occasione, di una piccola avventura creativa. Ancora una volta esperienza di comunità e di scambio, proiettata verso la differenza, intrecciando segni, sguardi, desideri, nostalgie.
Il video che documenta l’azione, svoltasi nel dicembre del 2013, è stato girato e prodotto dalla società romana Primamusa Media Factory. Le musiche sono di Roberto Paci Dalò.

Iscriviti a Incanti. Il settimanale di Artribune sul mercato dell'arte

 
 

Helga Marsala

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critica d’arte, giornalista, editorialista culturale e curatrice. Insegna all’Accademia di Belle Arti di Palermo e di Roma (dove è stata anche responsabile dell’ufficio comunicazione). Collaboratrice da vent’anni anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo, fino al 2010, come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la testata culturale Artribune, dove ancora oggi lavora come editorialista, collaborando col team di direzione e operando come curatrice e project manager nel nuovo comparto aziendale Artribune Produzioni. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica, politica, costume, comunicazione, attualità e linguaggi creativi contemporanei. Presso Riso Museo d’Arte contemporanea della Sicilia è stata curatrice dell’Archivio S.A.C.S (Sportello Artisti Contemporanei Siciliani) e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti, prevalentemente presso spazi pubblici italiani, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. È stata membro di commissioni e giurie per premi/residenze d’ambito nazionale, riservati ad artisti. Dal 2018 al 2020 ha lavorato come Consulente per la Cultura del Presidente della Regione Siciliana e dell’Assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.