L’arte nell’era del web. All’Exmà di Cagliari

Exmà, Cagliari – fino al 27 ottobre 2013. Internet, la sua pervasività, il suo ruolo come generatore, acceleratore e modificatore di processi culturali e creativi, luogo deputato di uno scambio che è origine di nuove ibridazioni di immagini e idee. Protagonista della personale di Enrico Pitzianti.

Enrico Pitzianti - Internet :o) - veduta della mostra presso l'Exmà, Cagliari 2013

Internet come (non?) luogo di produzione di un immaginario aperto e in continua rielaborazione ha molto in comune con la pratica del contemporaneo e il suo costante essere in divenire. Lo ha ben chiaro Enrico Pitzianti (Cagliari, 1988) che, nella sua personale Internet :o), organizzata col supporto di Progetto Contemporaneo, esplicita una già avviata riflessione sull’influenza del web 2.0 sui processi di produzione di immagini.
Disegni e grafica computerizzata, oggetti e corrispettivi fotografici, riproduzioni lo-fi e ad alta qualità di opere già presentate online si avvicendano nel fornire una pur minima percezione del flusso di coscienza visuale e della varietà, quantitativa e qualitativa, di input veicolati sul web. L’essenzialità dell’allestimento e la non esplicazione testuale delle connessioni tra immagini derivano dallo scambio che dal 2012 Pitzianti porta avanti con Enrico Piras sul blog Cairns, in collaborazione col quale, insieme a Jon Vaughn, Internet :o) è realizzata.

Francesca Fais

Cagliari // fino al 27 ottobre 2013
Enrico Pitzianti – Internet :o)
EXMÀ
Via San Lucifero 71
070 666399
[email protected]
www.camuweb.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Fais
Dopo il corso triennale in Beni Culturali (2008), si laurea in Storia dell'Arte (2012) presso l'Università degli Studi di Cagliari discutendo una tesi inerente i rapporti tra fotografia e pittura iperrealista. Particolarmente interessata al rapporto tra arte e nuovi media, affianca la formazione storico-artistica a esperienze nella comunicazione, collaborando alla realizzazione e conduzione di programmi radiofonici di approfondimento musicale e entrando in contatto con uffici stampa di strutture museali e centri d'arte pubblici e privati. Nel 2010 è al Communication Department del Ludwig Múzeum di Budapest come borsista Erasmus Placement, mentre nel 2012 è stagista presso la Collezione d'Arte Contemporanea della Farnesina a Roma in qualità di vincitrice del II bando nazionale MAE-CRUI 2012. Guida turistica, collabora all'ideazione e promozione di itinerari turistico-culturali.