L’archistar Daniel Libeskind disegna la stella dell’albero di Natale più famoso al mondo

È dell’architetto polacco il nuovo design della Swarovski Star che nei giorni precedenti è stata issata sulla sommità dell’albero di Natale del Rockefeller Center. Ecco le immagini dell’installazione della stella

Swarovski Star. Credit HAPPYMONDAY
Swarovski Star. Credit HAPPYMONDAY

Quella dell’albero di Natale al Rockefeller Center è una tradizione che risale al 1931, e per i newyorkesi, e non solo, è simbolo e sinonimo di Festa natalizia. A decorare la cima dell’albero quest’anno ci sarà la stella disegnata dall’architetto star Daniel Libeskind. Dal Museo Ebraico di Berlino, al masterplan per la ricostruzione del World Trade Center dopo il crollo delle Torri Gemelle, i progetti realizzati dall’architetto mostrano uno stile inconfondibile distinto da linee poligonali, riconoscibile anche nella nuova Swarovski Star. Il decoro di più di 400 chili di peso e di quasi 3 m di diametro, è stata issato sopra l’albero di Natale più famoso al mondo, che oggi si accenderà con la sua celebre cerimonia. L’architetto polacco ha realizzato una stella composta da un corpo centrale, che ospita l’illuminazione LED, su cui vengono fissate 70 punte dal design riconoscibile, ricoperte da 3 milioni di cristalli Swarovski. “La nuova stella Swarovski per l’albero di Natale del Rockefeller Center”, afferma Libeskind, “si ispira alla bellezza della luce stellare, qualcosa che irradia significato e mistero nel mondo. La stella è un simbolo che rappresenta le nostre più grandi ambizioni di speranza, unità e pace”.

LA STAR BOUTIQUE POP-UP

Sempre frutto della progettazione di Libeskind sarà il negozio temporaneo di Swarovski su Rockefeller Plaza, che aprirà nei prossimi giorni in abbinata all’albero. Il negozio di quasi 20 mq avrà la forma di una stella, dalla costruzione sfaccettata creata da pannelli di vetro e schermi video. I visitatori potranno acquistare gioielli, ornamenti e regali da Swarovski e Atelier Swarovski, tra cui una nuova gamma disegnata da Daniel Libeskind per Atelier Swarovski Home. Una replica esatta della stella, anch’essa creata con 3 milioni di cristalli Swarovski, sarà esposta al piano terra accanto alla Star Boutique, consentendo ai visitatori di poterla ammirare a distanza ravvicinata.

Ilaria Bulgarelli

Dati correlati
AutoreDaniel Libeskind
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ilaria Bulgarelli
Ilaria Bulgarelli (Roma, 1981) ha studiato presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, conseguendo la laurea triennale in Ingegneria Edile, poi presso “Sapienza Università di Roma”, per terminare i suoi studi con la laurea specialistica in Architettura. Un mix di studi scientifici e creativi che si vanno a fondere con la sua passione per l’arte. Sarà proprio questa passione a condurla verso l’arte contemporanea frequentando il Master of Art della LUISS Creative Business Center. Una formazione che le permette di curare mostre dal progetto curatoriale all’allestimento, collaborando così con artisti di arte contemporanea. È uno stage presso la redazione di “Rai Arte” e una collaborazione con l’ufficio stampa di MondoMostre, a portarla verso la comunicazione e il giornalismo.