Artribune Jobs. Rubrica settimanale sulle offerte di lavoro nell’arte: 5 bandi da non perdere

Un nuovo appuntamento con la rubrica che da mensile diventa settimanale: Artribune Jobs, la piattaforma costola di Artribune dedicata alle opportunità nel mondo dell’arte. Ecco 5 bandi da tenere d’occhio

Artribune Jobs è una costola del sito (e magazine) ammiraglio Artribune che da qualche anno funziona come piattaforma di offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. Un servizio utile dove poter consultare la lista delle offerte attive, delle ricerche di personale e di collaborazioni, dei bandi e dei concorsi attivi al momento. Data la grande quantità di annunci e lanci che arrivano in redazione e certi di offrire un utile servizio ai nostri lettori, abbiamo deciso di avviare sulle colonne di Artribune, una rubrica apposita che dia una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente o prossimi alla scadenza e di intensificarne la periodicità, portandola quindi da mensile a settimanale. Ecco 5 proposte da non perdere…

– Claudia Giraud

1. N.I.C.E., IL CORSO PER CURATORI INDIPENDENTI DI PARATISSIMA

Paratissima

Sono aperte le iscrizioni per N.I.C.E. New Independent Curatorial Experience, il corso per curatori che si propone sia come occasione formativa, sia come luogo di esperienza pratica. Con un’impostazione orientata prevalentemente al lavoro sul campo, attraverso il “learning by doing”, l’analisi di case study e un approccio collaborativo, il corso vuole, infatti, essere un training per avviare i giovani curatori, o aspiranti tali, a questa professione, coinvolgendoli in prima persona nella curatela e nell’organizzazione di mostre all’interno di Paratissima durante l’art week torinese.

Scadenza: 28 febbraio 2020

https://paratissima.it/corso-nice/
http://jobs.artribune.com/competitions/paratissima-vii-edizione-di-nice-new-independent-curatorial-experience/3108.php

2. BANDO PER UN’OPERA D’ARTE DEDICATA ALLE DONNE PARTIGIANE

Piazzale donne partigiane

Sono aperte le iscrizioni per partecipare a un concorso internazionale di progettazione per un’installazione artistica da dedicare alla memoria delle Donne Partigiane e da collocare nell’omonima piazza di Milano al Municipio 6 (Barona). Si tratta di un’idea dell’Associazione “Chiamale Storie” per rendere onore alla memoria delle tante donne che hanno partecipato alla Resistenza e per offrire alla comunità un luogo di riflessione su una vicenda che ha contribuito alla nascita e alla formazione della democrazia in Italia. Il vincitore del bando sarà proclamato nel mese di marzo 2020 e l’opera sarà inaugurata il 25 aprile, nel 75° della Liberazione.

Scadenza: 31 gennaio 2020

https://www.bandopartigiane.concorrimi.it/
http://jobs.artribune.com/competitions/bando-di-concorso-per-installazione-artistica-da-dedicare-alle-donne-partigiane/3109.php

3. CALL PER RESIDENZE DI FOTOGRAFIA IN ITALIA

Mufoco Museo Fotografia Contemporanea

Seconda edizione di Panorami contemporanei e luoghi in trasformazione – Residenze di fotografia in Italia: un progetto del Comune di Milano in partenariato con GAI Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani e MUFOCO Museo di Fotografia Contemporanea e con la collaborazione del Comune di Padova e del Comune di Parma in qualità di sedi ospitanti le Residenze insieme a Milano, che si realizza nel periodo novembre 2019 – luglio 2020 con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. Nata per supportare uno dei linguaggi più efficaci di ricerca espressiva dei creativi emergenti, l’iniziativa intende attuare un viaggio lungo la penisola attraverso la raccolta di immagini di artisti under 35 che sappiano realizzare fotografie rappresentative di Panorami contemporanei e luoghi in trasformazione. L’obiettivo principale è quello di sostenere i giovani talenti della fotografia italiana, offrendo loro un’opportunità di ricerca e creazione in contesti caratterizzati da trasformazioni economiche, sociali, culturali e architettoniche restituendo, al tempo stesso, uno sguardo sui percorsi di cambiamento in atto nelle nostre città.

Scadenza: 16 gennaio 2020

www.giovaniartisti.it
http://www.mufoco.org/call-residenze-di-fotografia/
http://jobs.artribune.com/competitions/call-panorami-contemporanei-e-luoghi-in-trasformazione-residenze-di-fotografia-in-italia/3110.php

4. CANTIERI CREATIVI: UN PERCORSO DALL’UNIVERSITÀ AL LAVORO

CANTIERI CREATIVI

Un’opportunità per incontrare testimoni di successo, operatori di settore, imprese per orientarsi e trovare la propria strada. Tutto questo è Cantieri Creativi, un percorso di accompagnamento all’inserimento professionale per studenti e laureandi dei due Dipartimenti dell’Ateneo Roma Tre. Il progetto, promosso e realizzato dall’Associazione Mecenate 90 in collaborazione con il Dip. di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo e il Dip. di Architettura, e finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si svilupperà attraverso un percorso a tappe tra il 2020 e il 2021, durante il quale gli iscritti conosceranno da vicino i mondi professionali, le prospettive occupazionali e le opportunità offerte dai nuovi mercati del lavoro, con particolare riferimento all’autoimprenditorialità, al selfmarketing e alla scoperta del proprio potenziale creativo. Attraverso una call, 100 studenti e laureandi saranno ammessi a un percorso  formativo ‘ultimo miglio’ fondato su un’azione di scouting del mercato per l’individuazione delle imprese e delle istituzioni culturali, di supporto nella predisposizione di business plan per giovani aspiranti imprenditori, di pre-incubazione di progetti imprenditoriali in ambito creativo e culturale e, infine, di matching tra domanda individuata e i giovani talenti.

Scadenza: 31 gennaio 2020

www.cantieri-creativi.it
http://jobs.artribune.com/competitions/cantieri-creativi-programma-di-tirocinio-formativo-per-studenti-e-laureandi-di-roma-tre/3111.php 

5. PREMIO CITTÀ DI CHIERI: DOPPIA CALL PER FIBER ARTIST UNDER 35 E SENZA LIMITI DI ETÀ

Parole e Vita

Giunto alla sua quinta edizione, riapre il concorso Premio Città di Chieri dedicato ai giovani Fiber Artist under 35, che nel loro percorso poetico e formale esprimono lo spirito della filosofia Fiber, riletta alla luce delle ricerche personali. Le opere selezionate da una giuria tecnica, saranno esposte a maggio nell’ambito della prestigiosa rassegna di arte contemporanea Tramanda e inserite nel catalogo generale bilingue (italiano-inglese) pubblicato dalla Città di Chieri. All’opera vincitrice sarà assegnato un  premio di 1.500 euro ed entrerà a far parte della Collezione Civica di Fiber Art Trame d’Autore. Riapre anche il bando della Città di Chieri dedicato ai Fiber Artists senza limiti di età, finalizzato alla partecipazione alla prestigiosa mostra della rassegna di arte contemporanea Tramanda, e nella pubblicazione sul catalogo generale bilingue (italiano-inglese) pubblicato dalla Città di Chieri.

Scadenza per entrambe le call: 31 dicembre 2019

https://www.comune.chieri.to.it/cultura-turismo/fibercontest-opencall
http://jobs.artribune.com/competitions/premio-citt-di-chieri-young-fiber-contest-2020/3112.php
http://jobs.artribune.com/competitions/premio-citt-di-chieri-chiamata-aperta-2020-per-fiber-artist-senza-limiti-di-et/3113.php

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).