ZimmerFrei – Hometown. Mutonia / La beauté c’est ta tete

Roma - 17/02/2015 : 18/02/2015

MONITOR e il collettivo artistico ZimmerFrei (Anna de Manincor, Massimo Carozzi e Anna Rispoli) sono lieti di annunciare la proiezione di due film cruciali nell'ambito della loro ricerca: Hometown |Mutonia (2013) e La beauté c’est ta tête (2014).

Informazioni

  • Luogo: MULTISALA ADRIANO
  • Indirizzo: Piazza Cavour, 22B, 00193 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 17/02/2015 - al 18/02/2015
  • Vernissage: 17/02/2015 ore 21
  • Autori: ZimmerFrei
  • Generi: serata – evento, cinema

Comunicato stampa

ZimmerFrei
17/02 Cinema Adriano ore 21 - Hometown | Mutonia
18/02 Cinema Kino ore 20 – La beauté c'est ta tête
18/02 Cinema Kino ore 22 - Safari

MONITOR e il collettivo artistico ZimmerFrei (Anna de Manincor, Massimo Carozzi e Anna Rispoli) sono lieti di annunciare la proiezione di due film cruciali nell'ambito della loro ricerca: Hometown |Mutonia (2013) e La beauté c’est ta tête (2014). La proiezione di La beauté c’est ta tête sarà seguita da Safari (2012), un live sonoro di circa 30 minuti che raccoglie, ricombinandoli, materiali provenienti dall'archivio di registrazioni ambientali di ZimmerFrei


Gli screening si terranno a Roma il 17 e il 18 Gennaio.
I due film fanno parte di una serie di documentari, intitolata Temporary Cities, girati dal 2010, in zone molto circoscritte di città europee in fase di trasformazione, in cui il tema principale è l'uso e la percezione dello spazio pubblico da parte dei cittadini.
Hometown|Mutonia indaga e mostra le dinamiche e la vita del campo dei Mutoid di Santarcangelo di Romagna, realizzato con la partecipazione dei suoi abitanti.
Mutonia è uno strano villaggio dentro il villaggio, una città temporanea che si trasforma nel tempo, in relazione a un contesto urbano, territoriale e sociale più grande. Nata con lo spirito anarchico, dissacrante e sperimentatore dei traveller e cyber punk che l’hanno fondata, la cittadella ha ospitato due generazioni di traveller e ne è diventata un luogo di origine, una “madrepatria” in cui tornare periodicamente o fermarsi per crescere i figli.
Questo originale luogo dell’abitare, fatto di rottami assemblati e veicoli trasformati in casa, quotidianità e invenzione, fragilità e energia, trasgressione e bisogno di radicamento, è stato per anni esposto al rischio di sparizione perché non esisteva una regolamentazione urbanistica che contemplasse la sua eccezionalità. Proprio a seguito del film e degli esiti di un processo durato circa dieci anni, gli abitanti del campo, gli enti locali e la cittadina di Santarcangelo hanno elaborato un progetto di sostenibilità che trasformerà Mutonia in un laboratorio di arte pubblica a cielo aperto.
La beauté c’est ta tête, è ambientato nel quartiere popolare e multietnico di Noailles, porto di arrivo di tutti quelli che sbarcano a Marsiglia. Qui una variegata fauna di personaggi alla deriva si ritrova ogni giorno al Mon Bar, un piccolo locale vissuto come rifugio, seconda casa o punto di primo soccorso. Il Vieux Port e la città intorno stanno cambiando profondamente: con la nomina a Città della Cultura 2013 si è preteso di riqualificare l'area attraverso un’idea di ingegneria sociale aggressiva, che ha spinto ai margini molti degli abitanti dei quartieri popolari. Ma in un futuro molto prossimo ci si pentirà di aver perduto quella vita di strada e di rapporti di quartiere che sono l'espressione più vitale della convivenza urbana.
La pratica artistica del collettivo ZimmerFrei, risultato e frutto di una collaborazione oltre decennale, si colloca in maniera sorprendentemente compenetrante tra cinema, teatro, musica e performance, producendo opere caleidoscopiche sia sonore che visive che indagano ambienti urbani reali ed immaginari, dove aspetto fisico e mentale si mescolano in una narrazione coerente dell’esperienza umana.

BIOGRAPHY
ZimmerFrei (Massimo Carozzi, Anna de Manincor, Anna Rispoli) 1999. Solo show: 2014 Temporary Cities, Italy, Anthology Film Archive, NY; ZimmerFrei, Gotham Prize, Italian Cultural Institute, New York, a cura Fabio Troisi; So sinnoso, frorese de su sonu”, ZimmerFrei e Gavino Ledda, MAN, Nuoro, a cura di Marco Lampis 2013 “W. Sept parcours autour de Wielemans-Ceuppens”, Wiels, Bruxelles, a cura di Frédérique Versaen; Hometown|Mutonia, Cinemaxxi – Festival Internazionale Del Film Di Roma, MAXXI, Rome 2012 Hidden Places and Identities, Manifesta9 Parallel Events, Vennestraaat, Genk; Where We Come From, a cura di Silvia Cirelli, L’Ozio, Amsterdam; Zimmerfrei: Temporary 8th First Italian Presentation of the documentary by ZimmerFrei Temporary 8th Torino Film Festival 2011 Campo|largo, MAMbo, Bologna 2010 Tomorrow is the question, Monitor, Roma; LKN Confidential, BNA/BBOT, Brussels 2009 Front Room Gallery, Brooklyn NYC 2008, Everyday (the satellite seems a little further out of reach), project Inaudito, Galleria Nazionale di Arte Moderna, Roma. Selected Group Show: 2014 Glitch. Interferenze tra arte e cinema in Italia, PAC, Milano, a cura di Davide Giannella; Score. Between Image and sound, MARCO, Vigo (S), a cura di Sarra Brill e Anna Cestelli Guidi; Afterimage. Rappresentazione del conflitto”, Galleria Civica di Trento, a cura di Valeria Mancinelli, Chiara Nuzzi e Stefania Rispoli 2013 Post Classici a cura di Vincenzo Trione, Palatino, Foro Romano, Rome; 2012 Panorama, videoinstallazione, AuditoriumArte, Parco della Musica, Roma Corpo Elettronico, Fondazione Rocco Guglielmo, Catanzaro a cura di Gianluca Marziani and Andrea La Porta 2011 Arte Italiana all’ascolto/Italian art to be listened to, National Centre for Contemporary Arts, Moscow 2010, Languages and Experimentations. Giovani artisti in una collezione contemporanea, MART, Rovereto; Milano/Marsiglia, #2 Mal d’archive, La Friche La Belle de Mai, Marsiglia, a cura di Chiara Agnello.

HOMETOWN | MUTONIA
Martedì 17 Febbraio c/o Cinema Adriano
Piazza Cavour, 22, Roma

PREZZO INTERO: 8,50€
PREZZO RIDOTTO CON RIDUZIONE ZERO: 4€
"Per la proiezione sarà possibile richiedere l’ingresso ridotto a 4 euro anziché 8,50 compilando il form all’indirizzo www.biografilm.it/mutonia e inserendo il codice ZEROSB.


La beauté e Safari
Mercoledì 18 Febbraio c/o Il Kino
Via Perugia, 34, Roma

20: 00 La beauté c'est ta tete
con presentazione degli autori e Q&A dopo la proiezione
PREZZO PROIEZIONE: 5€

22:00 Safari
PERFORMANCE GRATUITA