Weekend al cubo

Scicli - 29/06/2013 : 29/06/2013

Questo primo “Week End al Cubo” conta di essere un’occasione imperdibile per gli artisti che si vogliono proporre, per i galleristi che vogliono conoscere le nuove leve, per i critici che potranno dialogare con le generazioni emergenti di artisti.

Informazioni

Comunicato stampa

WEEK END AL CUBO
ILDE BARONE e CETTY PREVITERA

Appuntamento alle Quam di Scicli sabato 29 giugno 2013

Comunicato Stampa

SCICLI - Alle Quam di Scicli, sabato 29 giugno alle ore 20, parte il ciclo “Week End al Cubo”. Due donne in mostra, Ilde Barone (Modica) e Cetty Previtera (Catania) e una “Art Open Night” (dalle 20 alle 24), per tutti gli artisti che vogliono portare una loro opera, per conoscersi, confrontarsi, e discuterne con i critici, i curatori e i galleristi che saranno presenti

Contesto della serata: la “Notte Blu” (monumenti e negozi aperti fino le 24) nella Scicli Barocca della via Mormino Penna, Patrimonio dell’Umanità (UNESCO).
Ilde Barone e Cetty Previtera sono state selezionate, tra i tanti artisti che hanno presentato un loro progetto, sulla pagina facebook di Quam. “Si tratta di un progetto che permette a tutti di proporre i propri lavori, con l’opportunità di essere selezionati per una mostra, o di essere invitati a presentarli, nei Week End al Cubo, per confrontarsi con i critici e gli altri artisti, di diversi linguaggi e provenienti da tutta Italia”, spiega Antonio Sarnari di Tecnica Mista, ideatore del progetto “Cubo Quam”. Tecnica Mista si è sempre distinta per i progetti dedicati agli artisti siciliani emergenti, dal “Gruppo Asterisco” alla “GAF Scicli 2011” (Giovane Arte Fiera), da “Estate in Collina” (itinerari turistici con artisti, musicisti e attori di teatro) fino alla recente “Audiovisioni Digitali Scicli #1” (mostra internazionale di videoarte per le vie della città). Questo primo “Week End al Cubo” conta di essere un’occasione imperdibile per gli artisti che si vogliono proporre, per i galleristi che vogliono conoscere le nuove leve, per i critici che potranno dialogare con le generazioni emergenti di artisti. Quam è ancora una volta contenitore di idee, un contesto di confronto, luogo e occasione per vedere linguaggi diversi, e Scicli si conferma città con una spiccata identità culturale. Nella stessa serata, per la “Notte Blu”, anche vari eventi: mostre fotografiche, rassegne video e tanti altri appuntamenti sul tema del “Cielo”.