Webcast live con Rosalba Branà

Polignano a Mare - 31/03/2020 : 31/03/2020

Webcast live con Rosalba Branà, che racconterà la mostra, le immagini selezionate, il concept curatoriale e il dialogo con Ciannamea e Gorgoni, in una intervista con Salvatore Picciuto di myphotoportal.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE MUSEO PINO PASCALI
  • Indirizzo: Via Parco Del Lauro 119 (70044) - Polignano a Mare - Puglia
  • Quando: dal 31/03/2020 - al 31/03/2020
  • Vernissage: 31/03/2020 NO, ORE 11 LIVE STREAMING CON ROSALBA BRANÀ
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

FONDAZIONE PINO PASCALI

CAMERA CON VISTA
La visione di 14 fotografi al tempo della pandemia

Domani, 31 marzo, alle ore 11 Live Streaming con Rosalba Branà


È online la prima mostra digitale della Fondazione Pino Pascali. Intitolata Camera con vista. La visione di 14 fotografi al tempo della pandemia, nasce da una idea di Nicolai Ciannamea e Raffaele Gorgoni ed è a cura di Rosalba Branà, direttrice del Museo Pino Pascali. La mostra è inoltre l'occasione per inaugurare il progetto museovirtualepinopascali.it, nato dalla partnership con Myphotoportal.com, main sponsor di questa operazione


Gli autori che hanno risposto alla sfida di raccontare l'isolamento, la "casalinghitudine", la sfera intima, il privato e il domestico che tutti affrontiamo in questi giorni sono Berardo Celati, Michele Cera, Nicolai Ciannamea, Alessandro Cirillo, Marino Colucci, Carlo Garzia, Raffaele Gorgoni, Teresa Imbriani, Cosmo Laera, Gianni Leone, Isa Lorusso, Uccio Papa, Alberta Zallone, Gianni Zanni.

Domani 31 marzo alle ore 11 appuntamento sulle pagine Facebook di myphotoportal e della Fondazione Pino Pascali per il webcast live con Rosalba Branà, che racconterà la mostra, le immagini selezionate, il concept curatoriale e il dialogo con Ciannamea e Gorgoni, in una intervista con Salvatore Picciuto di myphotoportal.

Con il progetto Camera con vista il Museo aderisce alla campagna #iorestoacasa, convinti che la cultura costituisca un’arma fondamentale per debellare la paura e con l'obiettivo di offrire ai nostri visitatori una ulteriore occasione di riflessione e degli spazi di bellezza in questi giorni di isolamento forzato.