Watermemory

Pozzuoli - 01/06/2014 : 04/06/2014

Watermemory è un progetto nato dall'idea di rappresentare l'analogia esistente tra le profondità del mare e la vita interiore dell'uomo.

Informazioni

  • Luogo: ART GARAGE
  • Indirizzo: Parco Bognar 21 Pozzuoli - Pozzuoli - Campania
  • Quando: dal 01/06/2014 - al 04/06/2014
  • Vernissage: 01/06/2014 ore 19
  • Generi: performance – happening
  • Biglietti: €10 con aperitivo

Comunicato stampa

Watermemory live performance danza musica video
Watermemory è un progetto nato dall'idea di rappresentare l'analogia esistente tra le profondità del mare e la vita interiore dell'uomo.
È un azione performativa in cui danza, musica e immagine si fondono per creare scenari che si rinnovano di volta, producendo suggestioni che riportano a certe intensità dalle quali poter osservare se stessi e la natura.
In particolare ciò riguarda tanto il rapporto delle città con il proprio mare, quanto l'importanza dell'acqua come bene comune e pubblico



musiche Giovanni Floreani
coreografie Sonia Di Gennaro
progetto e regia Raffaele De Martino
con la partecipazione di Luca Ciardiello, Giosi Cincotti, Francesca Rondinella, Carlo Torre

1 giugno Verrà presentata una nuova versione della performance dove le musiche e la coreografia si arricchiscono con una nuova videoinstallazione dell'autore Raffaele De Martino e con il prezioso contributo dato dalla voce di Francesca Rondinella e dalla fisarmonica di Giosi Cincotti.
Art Garage Parco Bognar 21 Pozzuoli - Metro linea 2 stazione Pozzuoli Solfatara - Indicazioni stradali http://goo.gl/maps/GySBp

4 giugno In questa occasione si rivisiterà la versione della performance già presentata nell'ottobre 2013 al Festival della Scienza di Genova con un importante ed intedito doppiaggio eseguito da Carlo Torre su alcuni brani del videodocumentario Flow (For Love of Water).
Porto Petraio Salita Petraio 18D - Funicolare Centrale stazione Petraio
Indicazioni stradali http://binged.it/1niJ0Dt

ore 19.00 / ingresso €10 con aperitivo / evento facebook

video promo su vimeo.com

In Watermemory si realizza uno spazio di quieta accoglienza fatto di suono e
movimento. Un ritorno alla sostanza acquatica, ambiente originario per la vita
umana. L'essenza liquida viene considerata importante, sia per la specie, sia per l'individuo, da quando si sviluppa la sua piccola esistenza amniotica, a quando ritorna a sé stesso attraverso il contatto con l'acqua del mare e con le sue profondità.
Watermemory suggerisce al pubblico chi eravamo, cosa eravamo. Se nell'acqua
sono le nostre origini, essa è un patrimonio comune, se così non fosse, saremmo privati di una parte di noi stessi.
Album video http://vimeo.com/album/1781422


Raffaele De Martino presenta i suoi progetti con la sigla Zud da circa quindici anni. Il nome Zud sta a significare l'essere a sud come immagine di una meridinalità dell'anima, un guardare verso l'interiorità. Zud è inolte un modo caratteristico di risolvere il progetto in maniera spontanea avvalendosi di quello che offre il contesto, delle risorse del territorio e del valore delle persone. Alcuni progetti di arte e design sul sito www.zud.it