Vittorio Messina – Le Celle 1983-2013

Roma - 18/02/2014 : 18/02/2014

Presenta del libro Vittorio Messina Le Celle 1983-2013, edito da Gli Ori, un’antologia sul celebre lavoro delle Celle che l’artista porta avanti dalla fine degli anni Settanta.

Informazioni

  • Luogo: MACRO - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DI ROMA
  • Indirizzo: Via Nizza, 138 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 18/02/2014 - al 18/02/2014
  • Vernissage: 18/02/2014 ore 18,30
  • Generi: presentazione
  • Biglietti: ingresso libero fino a esaurimento posti
  • Editori: GLI ORI

Comunicato stampa

Saranno presenti: Mario Bertoni, Giovanna Dalla Chiesa, Alberto Dambruoso, Gianni Garrera, Guglielmo Gigliotti, Giacomo Guidi, Aldo Iori, Roberto Lambarelli, Daniela Lancioni, Bartolomeo Pietromarchi, Marco Tonelli, Giorgio Verzotti, Marisa Vescovo
Modera: Bruno Corà; sarà presente l’artista.

Martedì 18 febbraio 2014, alle ore 18.30, il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma presenta il libro Vittorio Messina Le Celle 1983-2013, edito da Gli Ori, un’antologia sul celebre lavoro delle Celle che l’artista porta avanti dalla fine degli anni Settanta


Il libro dedicato all’opera dell’artista copre un arco temporale che va dal 1979, anno di realizzazione de La Muraglia Cinese, opera "icona" realizzata a Roma a Sant'Agata dei Goti, fino al 2013 con l’installazione Senza titolo al Museo delle Mura di Roma.
Messina ha costruito il proprio “luogo”, mentale, esistenziale, simbolico, pietra dopo pietra, mattone su mattone, come si costruirebbe un muro, poi un angolo, uno spazio e un habitat alla ricerca di un distanziamento, poi di un riconoscimento, secondo la logica di uno spiazzamento, che è poi una forma di rivelazione (Giovanna dalla Chiesa).
Il volume contiene un’ampia documentazione di tutte le installazioni di Messina – con foto a colori e in bianco nero – che costituisce una panoramica esauriente del suo lavoro ed è accompagnata dai testi critici di Amnon Barzel, Mario Bertoni, Giovanna dalla Chiesa, Alberto Dambruoso, Gianni Garrera, Uwe Gellner, Guglielmo Gigliotti, Aldo Iori, Roberto Lambarelli, Daniela Lancioni, Marco Tonelli, Giorgio Verzotti, Marisa Vescovo, Vittorio Messina e un’introduzione di Bruno Corà. Il libro contiene inoltre anche 15 gouache, il cui forte impianto architettonico è analogo a quello che l’artista pone alla base delle sue Celle, pur mantenendo, rispetto a queste, un’assoluta autonomia.
Roma, febbraio 2014