Viabrera

Pavia - 27/10/2013 : 27/10/2013

Presentazione del volume: Viabrera.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO BROLETTO
  • Indirizzo: Piazza Della Vittoria 14 - Pavia - Lombardia
  • Quando: dal 27/10/2013 - al 27/10/2013
  • Vernissage: 27/10/2013 ore 17,30
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Un libro per parole ed immagini. Un’opera rara, a stampa limitata. Domenica 27 ottobre alle ore 17.30, nella Sala conferenze del Broletto, in via Paratici 21 a Pavia, si svolgerà la presentazione, organizzata dall’Assessorato alle Biblioteche civiche in collaborazione con la Libreria Edizioni Cardano di Pavia, del volume Viabrera.

Interverranno l’editore, Gianstefano Galli, l’autrice, Giuliana Pelli Grandini, e la psicoanalista Daniela Scotto di Fasano.
Nel corso dell’evento, sarà possibile seguire in video le fasi di lavorazione di questo testo prezioso nell'atelier calcografico del prestigioso editore Gianstefano Galli



Stampata nel prestigioso atelier calcografico di Gianstefano Galli in 30 esemplari numerati da 1 a 30 e 19 copie nominative, l'opera contiene Viabrera, omonimo racconto di Giuliana Pelli Grandini (originale in italiano con traduzione in tedesco di Gabriela Zehnder e francese di Pierre Lepori), interpretato e illustrato con litografie originali dai giovani artisti ticinesi Carla Ferriroli, Sara Foletti, Francesco Galli, Alain Rampini.

Viabrera, stravagante e allusivo, si muove tra sogno e memoria autobiografica per raccontare il primo magico incontro con il mondo dell'arte di una bambina che, assecondata giocosamente dal padre, (sensibile e appassionato conoscitore a cui il libro è dedicato), cammina nel museo immaginario, tra opere che si animano, cromatismi che si accendono, rinviando emozioni fiabesche.
Le quattro litografie sottolineano liberamente passaggi del racconto, illuminandolo con la libertà del gesto e la magia di ombre e riflessi.


L’AUTRICE

Giuliana Pelli Grandini, psicomotricista e musicista, scrive giocando con la stoffa dei sogni; ha pubblicato La statuina di Meissen e il mandala; La mummia bambina, per il quale ha vinto nel 2005 il premio Schiller; La casa del sonno; Le Margufole. Ottavia Piccolo il 9 maggio 2006 ha fatto una lettura indimenticabile, commossa e affascinante, di brani tratti da La mummia bambina, il libro in cui Giuliana Pelli Grandini narra le storie dei suoi piccoli pazienti.