Vestimi

Sesto San Giovanni - 14/10/2014 : 14/11/2014

La mostra, frutto dell'incontro del gruppo Wurmkos di Sesto San Giovanni e di Bassa Sartoria di Livorno, espone una serie di abiti, oggetti, disegni, cartamodelli, presentati anche in forma di performance il giorno dell'inaugurazione.

Informazioni

  • Luogo: FARMACIA WURMKOS
  • Indirizzo: via Giacomo Puccini, 60 - Sesto San Giovanni - Lombardia
  • Quando: dal 14/10/2014 - al 14/11/2014
  • Vernissage: 14/10/2014 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening
  • Orari: martedì e giovedì dalle 16 alle 19 e su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Vestimi è una serie di abiti, oggetti indossabili, disegni, cartamodelli che verranno presentati in forma di performance che coinvolgerà il pubblico a Livorno e in forma di mostra e performance a Sesto San Giovanni (Mi).

Il progetto nasce dall’incontro tra Pasquale Campanella e Adele Bressa di Wurmkos, Sesto San Giovanni, con Clara Rota di Bassa Sartoria, Livorno. I due gruppi, entrambi nati in ambito sociale in cui lavorano persone con e senza disturbi psichici, operano con l’idea di sviluppare progetti dove la collaborazione e la condivisione sono possibilità d’incontro tra vite e progetti


Vestimi è un lavoro sul rapporto tra arte e moda, un tema presente nella ricerca di molti artisti contemporanei, da Jan Fabre a Lucy Orta. L’abito non viene inteso come parte di una collezione di moda, nel taglio o nella confezione: sono abiti che non “vestono” perché non nascono per vestire.

Ricerca e sperimentazione sono alla base dello scambio e degli esiti di Vestimi. Wurmkos sottopone disegni, collage e prototipi di abiti in carta a Bassa Sartoria dove vengono rielaborati con la sensibilità e le competenze tecniche delle donne del gruppo. Viceversa Bassa Sartoria porta a Wurmkos i propri progetti che vengono discussi e rielaborati insieme, e la progettazione comune opera per decostruzioni, assemblaggi e sovrapposizioni. Questo modo di lavorare produce un doppio laboratorio “attivo” in cui le singole esperienze dialogano a distanza attraverso i materiali ogni volta valutati, integrati e sviluppati.

Vestimi gioca quindi sul terreno dell’incontro e dello scambio: un percorso fatto di frammenti, di nuovi alfabeti, di piccoli gesti ripetuti; un lento lavoro dedicato al fragile affiorare di emozioni, colori ed esperienze quotidiane.
La relazione tra Wurmkos e Bassa Sartoria si esprime quindi nella produzione di significati oltre che di opere, facendo così emergere il plurale e l’ibrido: sono oggetti che non seguono le regole del mondo che assegna ad ogni cosa un nome e una funzione.

L’abito in questo modo enfatizza il suo potenziale simbolico, che avvolge e amplia il corpo, cessa di essere un oggetto per diventare segno.
Gli abiti diventano interfacce tra corpo e spazio, si trasformano in oggetti che sono contemporaneamente rifugi e arredi dei corpi. Abiti con un’attenzione particolare all’esperienza e alla tattilità: la “pelle” diviene cioè tema centrale, anticorpo per combattere paura, incertezza, pregiudizio.
Gli abiti saranno indossati da persone comuni sia a Livorno, dove anche i passanti potranno metterli, sia a Sesto San Giovanni.

Hanno partecipato a Vestimi:

Susanna Abate, Mario Alati, Angela Di Bartolomeo, Adele Bressa, Vincenzo Calcagno, Marco Campanella, Pasquale Campanella, Caterina Caserta, Savino Crudele, Salvatore Fede, Michele Gallo, Diego Giuliano, Silvia Guerri, Daniele Guglielmo, Marco Noce, Francesco Nocera, Mauro Panzeri, Francesca Pittella, Roberto Proto, Carla Sparanero (Wurmkos)

Elisa Barbieri, Nilvana Chiti, Sabina Del Nista, Giada Faticoni, Monica Ingrasciotta, Susanna Nadimi, Rosa Neri, Emanuela Pellagrini, Clara Rota, Teresa Trovato, Martina Veracini, Angela Whellens (Bassa Sartoria)

Performer:

Micol Arfaras età 25, 163, 44; Iaia Blosi età 58, 180, 44; Asia Bordone età 13, 165, 38; Marco Campanella età 19, 166, 48; Valentina Concia età 35, 177, 44; Elena Giannangeli età 24, 162, 38; Bianca Gentili età 58, 158, 44; Laura Iannacci, età 39, 155, 42; Carlotta Marelli età 28, 170, 42; Daniela Mariani età 47, 160, 44, Nicola Martelli età 37, 180, 44; Gianni Scaburri età 61, 180, 56; Rocco Trevisiol età 23, 185, 48

Con il patrocinio di:
Comune di Sesto San Giovanni

In compartecipazione con:
Comune di Livorno
Si ringrazia: Fondazione Gianfranco Ferré, Unità Funzionale Salute Mentale adulti (ASL6) di Livorno

Evento:
14 ottobre alle 18.30
Sesto San Giovanni, Farmacia Wurmkos

27 settembre 2014
dalle 15 alle 19 performance
Livorno, Terrazza Mascagni
in caso di pioggia portici di via Grande