Un’occasione di incontro tra repertori e pratiche musicali diverse, dove convivono scrittura e improvvisazione, rigore e libertà in uno scambio di ruoli tra musica colta e jazz. E’ quanto propone la seconda edizione di Venti Nuovi, festival che vuole essere un festoso sguardo laterale sulla musica del nostro tempo al di là dei tradizionali confini.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE QUERINI STAMPALIA
  • Indirizzo: Campo Santa Maria Formosa 5252 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 05/12/2012 - al 19/12/2012
  • Vernissage: 05/12/2012 ore 21
  • Generi: performance – happening, incontro – conferenza
  • Orari: 5 - 12 - 19 dicembre 2012
  • Email: s.bossi@querinistampalia.org

Comunicato stampa

VENTI NUOVI
seconda edizione

NĖ PIANO NĖ FORTE

Auditorium - Fondazione Querini Stampalia, Venezia
5 - 12 - 19 dicembre 2012


Un’occasione di incontro tra repertori e pratiche musicali diverse, dove convivono scrittura e improvvisazione, rigore e libertà in uno scambio di ruoli tra musica colta e jazz.
E’ quanto propone la seconda edizione di Venti Nuovi, festival che vuole essere un festoso sguardo laterale sulla musica del nostro tempo al di là dei tradizionali confini.

Organizzata dal Laboratorio Novamusica in collaborazione con la Fondazione Querini Stampalia, la rassegna Venti nuovi

Né piano né forte prevede tre appuntamenti presso l’Auditorium G. Piamonte della Querini Stampalia.
Saranno presentate esecuzioni rare, organici inediti e nuove composizioni scritte appositamente per l’esemble e se ne potranno incontrare i compositori.

Si inizia mercoledì 5 dicembre alle 21 con SongBooks; si prosegue mercoledì 12 dicembre con Fox Juice, che prevede, alle 19 un incontro con Rossano Pinelli, Carlo Boccadoro, Pietro Tonolo, e, alle 21 il concerto. Ultimo appuntamento mercoledì 19 dicembre con Four organs in cui alle 19 si incontra Lucio Garau e alle 21 si assiste al concerto.



Ingresso libero fino a esaurimento posti


Programma in dettaglio

5 dicembre 2012 - ore 21
SONGBOOKS

Cage/Rzewski/Mancuso/Sharp

Frederick Rzewski:
da Thirteen Studies For Instruments : Studies n. 1,3,5,6,7,10,11 (1977)
per ensemble
Giovanni Mancuso:
Deh, vieni alla finestra (2012) prima esecuzione
Video partitura per 4 strumentisti o 4 gruppi di strumenti
Elliott Sharp:
Hammer, Anvil, Stirrup (1988)
per organico variabile

John Cage:
Solos for voice n. 27,34,35,36,39,46,51,91,92
da Songbook vol I e II (1970)
per voce e strumenti elettronici


Amy Gasparetto, voce
Laboratorio Novamusica
Alberto Collodel, clarinetto basso
Ilich Fenzi, tromba
Umberto De Nigris, trombone
Lucia D’Errico, chitarra elettrica
Peter Gallo, vibrafono e percussione
Piergabriele Mancuso, viola
Andrea Carlon, contrabbasso
Giovanni Mancuso, sintetizzatore e organo



12 dicembre 2012
ore 19 – incontro con Rossano Pinelli, Carlo Boccadoro, Pietro Tonolo
ore 21 – concerto
FOX JUICE

Tonolo/Boccadoro/Mancuso/Glass/Pinelli/Volans/Braxton

Pietro Tonolo
Ipnosi
per ensemble
Carlo Boccadoro
Il libro dei volti (2012)
per chitarra
Giovanni Mancuso
Concerto per flauto, midi-pipe-organ e 5 strumenti (2012)
prima esecuzione
Carlo Boccadoro
Omaggio a Patrizio Fariselli (2012) prima esecuzione
per due tastiere
Philip Glass
Two Pages (1968)
per due organi elettrici
Rossano Pinelli
Fox Juice (milk with peppermint) (1994) prima esecuzione
per sax tenore, piano elettrico, basso e batteria
Kevin Volans
Walking Song (1990)
per flauto, tastiera e 2 battitori di mani
Anthony Braxton
Composition 69M+110A+40D+74E+69H+40J


Carlo Boccadoro, tastiere
Pietro Tonolo, sax tenore
Laboratorio Novamusica
Cecilia Vendrasco, flauto
Alberto Collodel, clarinetto basso
Ilich Fenzi, tromba
Umberto De Nigris, trombone
Lucia D’Errico, chitarra elettrica
Peter Gallo, vibrafono e percussione
Piergabriele Mancuso, viola
Andrea Carlon, contrabbasso
Giovanni Mancuso, sintetizzatore e organo





19 dicembre 2012
ore 19 – Incontro con Lucio Garau
ore 21 - concerto
FOUR ORGANS

Hobbs/Garau/Riley/King Crimson/Reich

Christopher Hobbs
da PTO Pieces and other Ensemble Works (1970-1977)

Working Notes
Sad Lost F Mantra
Woman Has Naught To Do With Fame
Scriabin Readymade
Mummers Are Coming
Daughter of Luna

Lucio Garau
Petite Suite op.56 (2009) prima esecuzione

Terry Riley
Keyboard studies (1964)

King Crimson
Frame by Frame (1981)
elaborazione di Giovanni Mancuso per voce e tre organi elettrici

Steve Reich
Four Organs (1970)
per quattro organi elettrici e maracas


Debora Petrina, voce

ORGANOLETTRICO
organi elettrici, toy pianos e altre tastiere in disuso

Anna D’Errico
Debora Petrina
Carlo Carratelli
Giovanni Mancuso






Laboratorio Novamusica
Nato nel 1991 dall’iniziativa di alcuni studenti del Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, il Laboratorio Novamusica volle subito connotarsi non solo come ensemble dedito all’esecuzione di musica contemporanea ma anche come gruppo di studio e di ricerca intorno ai diversi aspetti della musica del nostro tempo.
Il Laboratorio Novamusica ha partecipato a diverse rassegne e festival fra i quali ricordiamo : “Sonopolis”, “Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa Mediterranea” (Lisbona 1994); “Intempo” (Venezia 1996); “Replay” (Gran Teatro La Fenice – Venezia 1997); Istituto di Cultura in Libano (Concerti a Beirut e Baalbek 1999), Rassegna “L’Altra Scena” (Venezia, 1999), Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo (Roma 1999), Piccolo Teatro (Milano 2000), Festival Risonanze (Venezia 2002 e 2006), Biennale Musica (Venezia 2000), Festival di musica contemporanea di Vitoria-Gasteiz (Spagna 2001), Biennale Danza (Venezia 2001), Istituto Italiano di Cultura (Madrid 2002), CDMC (Madrid 2002), Festival Novart (Bordeaux 2003), Total Music Meeting (Berlino, 2004), Fundacja Judaica (Cracovia, 2008), Festival Dell'Arca (Venezia 2008), X Festival L.Nono (Trieste, 2009).
Ha registrato per la RAI e RNE (Radio Nacional de Espana)
Ha collaborato con musicisti di diversa provenienza musicale tra i quali: Pietro Tonolo, Raiz, Gavin Bryars, Paolo Angeli, Pietro Borgonovo, Walter Branchi, Butch Morris (Conduction n°143), Renato Rivolta, Frederic Rzewski, Philip Corner, Malcolm Goldstein.
Tra i compositori che maggiormente hanno contribuito alla ricerca e allo sviluppo del progetto musicale del Laboratorio Novamusica ricordiamo Corrado Fantoni, Luca Mosca, Paolo Furlani, Mario Perez.
Dal 2001 al 2008 l'ensemble è stato impegnato come gruppo residente nella programmazione ed esecuzione di musica contemporanea del Teatrino Groggia di Venezia.
Nel 2002 il Laboratorio Novamusica ha fondato la Galatina Records – la sua etichetta discografica – e ha prodotto sette cd.
Galatina Records è distribuita da FMP - Free Music Productions - Berlino (www.fmp-online.de) ed è disponibile su CDBaby e Itunes.

Ensemble Laboratorio Novamusica
Cecilia Vendrasco, flauto
Alberto Collodel, clarinetto
Ilich Fenzi, tromba
Umberto De Nigris, trombone
Carlo Carratelli, pianoforte e organo
Gianluca Parcianello, organo e sintetizzatore
Piergabriele Mancuso, viola
Andrea Carlon, contrabbasso
Peter Gallo, percussionista
Amy Gasparetto, voce
Giovanni Mancuso, pianoforte e direzione